Inquinamento: Capodanno cinese con Pechino pulita

Inquinamento: Capodanno cinese con Pechino pulita

Pechino senza smog? Sembra proprio di sì

da in Impatto ambientale, In Evidenza, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Atmosferico
Ultimo aggiornamento:

    capodanno cinese pechino

    Pechino festeggia l’arrivo del nuovo anno con un cielo limpido e pulito! Infatti, quello che sta attraversando la capitale cinese è il primo mese ininterrotto senza inquinamento atmosferico, dopo dieci anni. Grazie a delle condizioni meteo favorevoli e grazie ai provvedimenti governativi in termini di combustione di carbone e controllo dei gas di scarico dei veicoli, Pechino comincia a ridurre seriamente l’inquinamento e a far respirare ai propri cittadini un’aria decisamente più sana. Tagliare le emissioni mi sembra il modo migliore di accogliere il nuovo anno, non lo pensate anche voi?

    Du Shaozhong, vice direttore del Beijing Municipal Environmental Protection Administration, di fronte a questa situazione inedita per la sua città ha dichiarato: “Questo è il mese migliore che abbiamo avuto in termini di qualità dell’aria dal 1998. In termini di qualità ambientale, siamo sulla strada giusta. Stiamo migliorando ogni giorno e stiamo cercando di incrementare la qualità dell’aria

    I miglioramenti non stanno a significare, però, che lo smog è scomparso per sempre. Meno di tre mesi fa, la cappa di inquinamento era talmente fitta che è stata capace di oscurare grattacieli interi.

    In molti casi, l’aria malsana si è spostata piuttosto che scomparire, migrando insieme all’industria sporca verso le le regioni più povere della Cina. Inoltre, l’esplosione dei fuochi d’artificio per accogliere il Capodanno cinese 2011 faranno schizzare verso l’alto gli indici di inquinamento ambientale.

    283

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleIn EvidenzaInquinamento AmbientaleInquinamento Atmosferico
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI