Inquinamento aria: dall’UE misure per la qualità dell’aria

Inquinamento aria: dall’UE misure per la qualità dell’aria

Dall’Unione Europea delle misure urgenti per combattere l’inquinamento dell’aria e per aiutare i diversi Paesi a garantire una qualità dell’aria apprezzabile

da in Emissioni, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria, Sostenibilità Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    inquinamento aria unione europea qualita aria

    In tema di inquinamento dell’aria arrivano dall’Unione Europea delle specifiche misure intese a garantire la qualità dell’aria. Il tutto verrà attuato in poco tempo e senza accumulare ritardi che andrebbero sicuramente a sfavore dell’ambiente. È questo in sostanza il senso del discorso che Janez Potocnik, commissario europeo all’Ambiente, ha pronunciato discutendo proprio delle strategie necessarie in relazione al problema della qualità dell’aria dei Paesi che fanno parte dell’Unione Europea. Anche in questo modo infatti viene promossa la sostenibilità ambientale.

    Recenti stime hanno messo in evidenza che, al contrario di quanto si possa pensare, l’inquinamento dell’aria è maggiore in casa che fuori. Anche per questo si tratta di una questione che non può essere affatto trascurata.

    Le autorità europee hanno sottolineato che per affrontare il problema e risolverlo nel migliore dei modi occorre agire urgentemente e in sinergia. D’altronde la tutela ambientale non può che essere un obiettivo primario da raggiungere.

    Si dovrebbe insistere in particolare sui limiti di emissioni nazionali, in modo che ogni Stato possa dare il proprio contributo a non acuire la già complessa questione dell’inquinamento. Tutto si basa anche su un’efficace opera di sensibilizzazione, in modo che in tema di inquinamento dell’aria si possa capire la pericolosità delle polveri sottili.

    Limitazione dell’uso di zolfo nei combustibili e attuazione di una considerevole mobilità sostenibile per mezzo della riduzione delle emissioni di anidride carbonica prodotte dagli autoveicoli: punti sui quali l’Europa vuole insistere.

    318

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EmissioniInquinamento AmbientaleInquinamento AriaSostenibilità Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI