Inquinamento aria: Africa e Asia le più colpite

Inquinamento aria: Africa e Asia le più colpite

Secondo le ultime stime, messe a punto con tecnologie satellitari, l'Africa e l'Asia orientale sono le zone più colpite dall'inquinamento dell'aria, visto che le sostanze nocive sono trasportate dai fattori atmosferici

da in Emissioni, Impatto ambientale, Inquinamento, Inquinamento Aria, Inquinamento Atmosferico, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    inquinamento aria africa asia

    Per quanto riguarda l’inquinamento dell’aria l’Africa e l’Asia orientale sembrano essere le zone del mondo più colpite. Il fenomeno potrebbe sembrare strano, visto che di solito siamo più abituati ad associare l’inquinamento con altri regioni mondiali che si distinguono per uno sviluppo tecnologico connesso con maggiori rischi per l’ambiente. Il problema è costituito dal fatto che gli effetti dell’inquinamento si manifestano in luoghi lontani da quelli in cui si verificano le emissioni nocive. Il tutto è dovuto ai fattori atmosferici che determinano uno spostamento dell’aria inquinata.

    Gli esperti hanno potuto verificare tutto ciò utilizzando le tecnologie satellitari a loro disposizione. Un metodo che ha consentito di fare il punto su una situazione difficile da affrontare e che è responsabile di molte morti premature, secondo ciò che è stato calcolato dalle ultime stime in proposito.

    L’inquinamento dell’aria rappresenta un problema molto complesso da affrontare. Infatti non bisogna dimenticare che, se negli Stati più sviluppati esistono degli strumenti in grado di misurare il livello delle sostanze nocive, in molti Paesi ciò non è possibile a causa dell’arretratezza economica e tecnologica.

    Gli studiosi hanno controllato con il satellite quella che possiamo definire una vera e propria mappa delle emissioni. In questo modo hanno visto che aree come la Cina orientale sono interessate soprattutto dall’inquinamento atmosferico provocato dalla combustione del carbone e del combustibile diesel.

    Altre zone, come il Nord Africa, sono interessate dall’inquinamento europeo trasportato dai venti e reso ancora più pericoloso, perché le particelle nocive si fermano a causa dei deserti.

    332

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EmissioniImpatto ambientaleInquinamentoInquinamento AriaInquinamento AtmosfericoPrimo Piano
    PIÙ POPOLARI