Inquinamento aria: a Roma riduzione delle polveri sottili

Inquinamento aria: a Roma riduzione delle polveri sottili

Negli ultimi tre anni a Roma si è registrata una netta diminuzione del superamento dei limiti delle polveri sottili

da in Impatto ambientale, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria, Mobilità Sostenibile, Primo Piano
Ultimo aggiornamento:

    inquinamento aria roma riduzione polveri sottili

    Novità importanti per l’inquinamento dell’aria a Roma, città in cui si è potuto riscontrare una riduzione delle polveri sottili. L’amministrazione comunale ha fatto sapere che solo due centraline nella capitale hanno superato il limite imposto dall’Unione Europea per salvaguardare la qualità dell’aria ed ovviare agli effetti dell’inquinamento. Rispetto ai dati che si riferiscono a tre anni fa si è registrata una diminuzione del superamento dei limiti pari al 70%. Un risultato veramente interessante. Il tutto è stato dovuto a specifici interventi strutturali.

    Non si deve dimenticare che fino a poco tempo fa Roma deteneva il record italiano di inquinamento ambientale. Ma la situazione sembra essere nettamente migliorata.

    A questo proposito l’Assessore all’Ambiente Fabio De Lillo ha fatto presente:

    Indubbiamente c’è ancora tanto lavoro da fare per migliorare ulteriormente la qualità dell’aria, ma la strada intrapresa è quella giusta. I cittadini, anche grazie alle campagne di sensibilizzazione effettuate, stanno percependo l’importanza dell’utilizzo di mezzi di trasporto a basso impatto ambientale. In corso e in programma abbiamo tanti altri interventi strutturali di grande rilevanza, dalla realizzazione di nuove linee della metropolitana all’ampliamento delle pedonalizzazioni.

    L’inquinamento e lo smog primeggiano in Italia, ma i passi avanti fatti sono determinanti. Nel caso di Roma si punterà anche all’ampliamento della rete di ricarica per i veicoli elettrici e all’incremento del car sharing. Opportunità in più, sulle quali fare grande affidamento nella lotta all’inquinamento.

    299

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleInquinamento AmbientaleInquinamento AriaMobilità SostenibilePrimo Piano
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI