Inquinamento ambientale: Guglionesi II, bonifica in arrivo

Inquinamento ambientale: Guglionesi II, bonifica in arrivo

Finalmente il sito "Guglionesi II" avrà la sua bonifica

da in Gestione rifiuti, Inquinamento Ambientale, Primo Piano, Rifiuti Pericolosi, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    inquinamento ambientale guglionesi

    Pessimo caso di inquinamento ambientale in Molise. Da 20 anni un sito che contiene rifiuti tossici altamente pericolosi, conosciuto come Guglionesi II (Campobasso), attende la bonifica. Il terreno di quest’area è contaminato da fanghi e metalli che ne compromettono la salubrità. Questa situazione, diventata d’emergenza, è stata finalmente accolta dal Ministero dell’ambiente che proprio in questi giorni sta stanziando dei fondi per ripristinare la normalità di questo territorio del Basso Molise.

    Secondo le analisi questo Guglionesi II è una tra le aree più inquinate e tossiche d’Italia. Negli Anni ’90 è diventata deposito di scarti industriali anche pericolosi, tra cui sostanze chimiche come mercurio, piombo e cromo. Gestito (si fa per dire) dalle ecomafie, il sito Guglionesi II è caduto nell’oblìo e specialmente nel degrado.

    Minacciando la salute delle popolazioni che abitano lì attorno.

    Nel 2004 erano stati trovati in parte i fondi necessari, poi però le operazioni di bonifica sono state interrotte. Adesso, il Ministero vuole stanziare la cifra mancante pari a 692.469,60 euro. In poco più di 5 mesi, la situazione potrebbe essere ripristinata. Lo speriamo per chi abita lì attorno e per l’ambiente.

    232

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gestione rifiutiInquinamento AmbientalePrimo PianoRifiuti PericolosiTutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI