In hotel con il cane: ecco cosa dovete sapere!

Intendete fare le vacanze con il vostro fedele compagno a quattrozampe? Magari è la prima volta? Ecco il nostro decalogo per non farvi cogliere impreparati e soggiornare in maniera educata e civile con il vostro pet

da , il

    vacanza cani

    State cercando una soluzione per andare in hotel con il vostro cane? Prima di trovare una sistemazione presso i numerosi hotel della nostra bellissima Penisola che ospitano gli amici a quattro zampe, è opportuno tenere a mente che ci sono delle regole etiche indispensabili per garantire a voi, al cane, alle strutture alberghiere e agli altri ospiti un soggiorno tranquillo e conviviale. Chiamatelo pure bon-ton, galateo, regolamento o come preferite. Quando si va in vacanza con gli animali è importante gestire le faccende pratiche al meglio, ma è altrettanto importante essere sempre rispettosi ed educati nei confronti degli altri. Vediamo come.

    In hotel col cane: alcuni consigli

    E’ doveroso fare una premessa: il fatto che esista un hotel che ospita animali, specialmente (e in pratica esclusivamente) in località balneari, non implica che nelle vicinanze ci siano anche delle spiagge attrezzate per cani o comunque spiagge libere dove è possibile portare il proprio pet. Per cui, ai fini della scelta della località di mare, è opportuno informarsi se esistono tratti di litorale che accolgono gli animali, in modo da poterlo portare con voi e non lasciarlo in stanza da solo. Altrimenti, potrete sempre optare per la montagna, che offre certamente più spunti per stare in compagnia del proprio cucciolo.

    Cani in hotel: ecco come devono comportarsi i padroni

    Fare le vacanze con il proprio animale è un gesto assolutamente esemplare, ma che va compiuto con consapevolezza. Ecco gli “ingredienti” per una vacanza corretta e senza problemi con i vostri amici a quattrozampe:

    • Non lasciate il vostro cane da solo in camera. Innanzitutto per una questione di responsabilità, secondariamente perché nel caso dovesse “lagnarsi” o fare qualche abbaio potrebbe disturbare la quiete dell’hotel e dei suoi ospiti;

  • Evitate di portare il cane nella sala da pranzo, a meno che sia espressamente concesso dalla struttura alberghiera. In tal caso l’amico peloso è ben accetto, a patto che rimanga sempre nei vostri paraggi e legato al guinzaglio;

  • Pulite sempre le deiezioni dei vostri animali! Che sia in camera, negli spazi comuni o fuori dal’hotel, non è per niente civile lasciare le feci del vostro cane a terra. Come avverrebbe normalmente quando siete in città, dovreste procurarvi una palettina e un sacchetto per contenere le deiezioni del vostro amico a quattrozampe;

  • Se il cane è abituato a salire sul divano e sul letto a casa, molto probabilmente farà la stessa cosa anche in hotel. Per cui munitevi di teli e lenzuoli per coprire le superfici ed evitare di sporcare con saliva, peli o altre cose;

  • Se i residence lasciano gentilmente a disposizione ciotole e accessori per il vostro pet, siate umani a vostra volta: non portateveli a casa a mo’ di souvenir!

    Vi è piaciuto questo articolo? Avete delle osservazioni da farci in merito? Comunque sia, per approfondire certi aspetti del tema vacanze vi invitiamo a dare un’occhiata ai seguenti articoli:

    Animali: hotel e alberghi che ospitano cani e gatti

    Un hotel per cani rigorosamente extralusso? Lo trovate a Forte Dei Marmi

    Per le vacanze d’estate scegliamo le Pelagie, valorizzate con il turismo sostenibile