Impatto zero: ”No Impact Man”, come vivere in modo sostenibile

Impatto zero: ”No Impact Man”, come vivere in modo sostenibile

Un'intera famiglia americana di NYC ha vissuto per un anno allo stato primitivo, senza l'ausilio di tecnologie e servizi ad impatto ambientale

da in Impatto ambientale, Impatto Zero, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    Oggi vogliamo parlarvi di un documentario incredibile, ma vero. E’ la storia di una famiglia che ha deciso di condurre per un anno intero uno stile di vita ecosostenibile. Il film si chiama “No Impact Man” e racconta la vita (per un anno) di un tale chiamato Colin Beavan il quale, con la complicità della moglie Michelle e alla figlia Isabella, ha raccontato alle telecamere quello che ha fatto per ridurre l’impatto ambientale durante le sue giornate. Rinunciare all’automobile, all’ascensore, a mangiare carne, ad usare il frigo e la televisione, la carta igienica… e molto altro ancora. Un’esperienza assolutamente unica nel suo genere!

    Vivere ad impatto zero in una città come New York sembra un’impresa impensabile. Eppure Colin non si è perso d’animo e ha dimostrato come anche in una metropoli si possa condurre uno stile di vita eco-friendly. Addirittura, traendoci un beneficio in termini psico-fisici: provare per credere!

    Ad esempio, Colin grazie alla mancanza della televisione ha riscoperto il dialogo e la bellezza di stare insieme alla propria famiglia, rafforzando il rapporto con la moglie Michelle e la piccola Isabella.

    Durante tutto il documentario vengono illustrati da parte di Colin alcuni consigli per aiutare sia l’ambiente che la qualità della (eco)vita. A chi avrà voglia di guardare il filmato, oppure di acquistare il libro di questo “esperimento”, auguro buon apprendimento!

    263

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleImpatto ZeroSviluppo Sostenibile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI