Il riciclo del sughero dopo il brindisi di Capodanno

Il riciclo del sughero dopo il brindisi di Capodanno

Dopo il brindisi di Capodanno i tappi di sughero delle bottiglie di spumante possono essere riciclati per diversi usi, come quelli della bioedilizia

da in Gestione rifiuti, Impatto ambientale, Riciclo, Riciclo Creativo, Riciclo Rifiuti, Sostenibilità Ambientale, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    riciclo sughero tappi

    Il riciclo del sughero può essere effettuato dopo il brindisi di Capodanno, che si configura come un’ottima occasione per pensare alla sostenibilità ambientale. L’appello è arrivato dalla Cia, la Confederazione Italiana Agricoltori, che ha posto l’attenzione sul riuso dei tappi di sughero dello spumante. Il discorso si situa benissimo all’interno di una prospettiva di azione contro gli sprechi, che non può non andare a vantaggio dell’ambiente. D’altronde non dobbiamo dimenticare che sono tanti gli usi per i quali i tappi, una volta riciclati, possono essere impiegati.

    I tappi di sughero possono essere considerati un ottimo materiale da riciclo. In effetti il riciclo previsto per i tappi di sughero non è solo quello che riguarda il riuso creativo nell’ambito dell’artigianato.


    Sono differenti i settori nei quali il sughero può essere riutilizzato: oltre a quello del design e dell’abbigliamento e delle calzature, molto interessanti sono gli usi che se ne possono fare in bioedilizia e in architettura ecosostenibile.

    Invece che far finire i tappi di sughero tra i rifiuti, si può migliorare in termini di impatto ambientale, reinserendoli nel ciclo produttivo. Anche le feste costituiscono l’occasione giusta per pensare alla salvaguardia ambientale.

    Foto di my stification

    270

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gestione rifiutiImpatto ambientaleRicicloRiciclo CreativoRiciclo RifiutiSostenibilità AmbientaleTutela Ambientale
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI