Il caldo arriva in Italia, ancora più insopportabile a causa dell’inquinamento

Il caldo arriva in Italia, ancora più insopportabile a causa dell’inquinamento

Il caldo è arrivato in Italia e la situazione appare ancora più difficile a causa dell’inquinamento

da in Effetto Serra, Impatto ambientale, Inquinamento, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria
Ultimo aggiornamento:

    caldo italia inquinamento

    Il caldo è arrivato in Italia e si presenta ancora più insopportabile a causa dell’inquinamento. In effetti è difficile resistere soprattutto nelle grandi città, quanto il livello di umidità sale e ci si sente sempre più in preda degli effetti dell’inquinamento dell’aria, determinato soprattutto dal traffico e dalle lunghe code delle automobili di chi decide di partire per le vacanze proprio tra la fine del mese di giugno e l’inizio di luglio. In sostanza, per chi non se ne fosse accorto, siamo già in estate con i consueti problemi ambientali. Riusciremo a resistere anche quest’anno?

    Se in termini di riscaldamento globale il 2010 può essere considerato l’anno più caldo degli ultimi 130, è pure vero che anche il 2011 non differisce per quanto riguarda le conseguenze che il progressivo aumento delle temperature del nostro pianeta è in grado di determinare. E su questa scia si prospettano scenari futuristici, che è difficile immaginare. Si prevede che, a causa del cambiamento climatico, tra 10 anni ci saranno anche migrazioni provocate dal grande caldo.

    D’altronde la questione delle emissioni di anidride carbonica, con i conseguenti mutamenti climatici, non può essere ignorata. Le emissioni vanno combattute anche a vantaggio della salute.


    Ma che cosa dicono le previsioni meteo sull’estate 2011? Daniele Cat Berro della Societa’ Metereologica Italiana spiega, facendo notare che quella di quest’anno non può essere considerata una delle estati più calde degli ultimi anni:

    Non è record. Siamo un paio di gradi al di sotto delle punte storiche di caldo per il mese di Giugno. In Piemonte soprattutto però questo è un caldo anomalo, le temperature sono 6/7 gradi al di sopra della media. Colpisce perché è arrivato dopo un Giugno che proprio in Piemonte è stato più fresco del normale.

    368

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Effetto SerraImpatto ambientaleInquinamentoInquinamento AmbientaleInquinamento Aria
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI