Idee torte di compleanno vegan: 3 ricette e tante idee per decorare [FOTO]

Idee torte di compleanno vegan: 3 ricette e tante idee per decorare [FOTO]

Per il prossimo compleanno da festeggiare, preparate una di queste torte: sono buone con voi e con gli animali! Sono vegane infatti

    Quando arriva il fatidico anniversario del nostro essere nati, è bellissimo sentirsi dire “Buon compleanno!”. Almeno per chi non è in lotta con il tempo che passa. Tuttavia, per far sì che un compleanno sia davvero ‘buono’, è importante preparare una torta gustosa e che sia buona anche con i nostri amici animali! Solo con il rispetto verso di loro, infatti, possiamo vivere con gioia il giorno del nostro essere venuti al mondo, in un mondo di cui facciamo parte e che fa parte di noi.
    Spulciamo insieme, quindi, qualche ricetta vegana per preparare delle ottime torte di compleanno: vi promettiamo che saranno così buone da prepararle anche gli altri giorni, quelli che nel Paese delle Meraviglie di Alice chiamavano il ‘non-compleanno’. E saranno una meraviglia davvero!

    Preriscaldate il forno a 180°C, e infarinate e imburrate con burro di soia o margarina vegetale uno stampo rotondo abbastanza ampio. In una ciotola abbastanza capiente, setacciate 250 grammi di farina per dolci con 350 grammi di zucchero di canna integrale, 1 cucchiaino raso di bicarbonato e 1 cucchiaino raso di sale fino. Mescolate fino a renderli uniformi.
    In un’altra ciotola più piccola, mescolate in modo vigoroso 350 grammi di acqua fredda con ¾ di tazza di olio extravergine di oliva, 3 cucchiai di succo di limone fresco e 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata. Mescolate i contenuti solidi e liquidi delle due ciotole e sbattete con la frusta. Versate rapidamente nello stampo e mettete in forno per 30-35 minuti. Vi accorgerete che la torta è pronta quando, inserendo uno stuzzicadenti nel dolce, ne uscirà pulito.

    Riscaldate il forno a 180° C e prendete due stampi rotondi medi che imburrerete con la margarina e con della farina.
    Setacciate in una ciotola, poi, 250 grammi di farina con 80 grammi di cacao amaro in polvere, 2 cucchiaini di lievito in polvere, 1 cucchiaino di bicarbonato, ½ cucchiaino di sale fino, e mettete da parte.
    Sciogliete a bagnomaria 60 grammi di cioccolato fondente tritato, mettete da parte e lasciate raffreddare.
    Intanto, in un’altra ciotola, unite due tazze di latte di soia con 2 cucchiaini di aceto di mele, e mettete da parte.
    Mescolate vigorosamente la farina e il cacao e gli altri ingredienti presenti nella prima ciotola, per almeno 3 minuti. Aggiungete quindi il cioccolato fuso e 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata, e unite tutto con un frullatore a immersione a velocità medio-bassa. Aggiungetevi, quindi, il mix di latte di soia e aceto di mele, e incorporate il tutto.
    Versate il composto negli stampi e infornate per 35 minuti. A questo punto provvediamo alla glassa.
    Sciogliete a bagnomaria 450 grammi di cioccolato fondente tritato, e lasciate quindi raffreddare.
    In un frullatore, frullate a velocità media 450 grammi di margarina o burro di soia già ammorbiditi, ¼ di cucchiaino di sale fino e 500 grammi di zucchero di canna integrale. Aggiungetevi, quindi, il cioccolato fuso, 60 grammi di cacao amaro in polvere, 6 cucchiai di latte di soia e 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata.
    Ora, prendete uno strato di torta, e con un cucchiaio stendete un terzo della crema di cioccolato.

    Adagiatevi sopra il secondo strato di torta, e ripetete l’operazione con un altro terzo di crema. Mettete in frigo per un quarto d’ora, quindi cospargete il restante terzo di crema anche sui lati.

    Riscaldate il forno a 180°C e imburrate con della margarina un grosso stampo.
    In una piccola ciotola, unite 110 grammi di zucchero di canna integrale con 2 cucchiaini e mezzo di cannella in polvere e ½ tazza di noci tritate grossolanamente.
    Setacciate 350 grammi di farina per dolci con ¼ di cucchiaino di bicarbonato, ½ cucchiaino di sale fino e ¼ di cucchiaino di lievito in polvere.
    Nel frullatore mixate ora 500 grammi di zucchero di canna integrale con 300 grammi di margarina ammorbidita. Aggiungetevi dunque 1 cucchiaio di scorza grattugiata di limone, 1 tazza e mezza di banane a tocchetti (tipo macedonia), e continuate a frullare fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungetevi dunque il mix di zucchero e noci oltre alla farina setacciata, e aggiungetevi anche 200 grammi di panna acida vegetale. Versate il composto nella teglia imburrata e mettetela in forno per un’ora circa.
    Passato questo tempo, prendete la torta e lasciatela raffreddare per 15 minuti.
    Ora passiamo alla preparazione della glassa. In una casseruola su fuoco medio mettete insieme 60 grammi di zucchero a velo, 60 grammi di rum chiaro, 2 cucchiai di margarina, 2 cucchiai d’acqua. Continuate a cuocere a fuoco lento finché non risulta uno sciroppo dopo circa 5 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per circa 20 minuti. Poi prendete questa glassa e cospargetela sul lato superiore della torta, aggiungendovi dello zucchero a velo. Lasciate riposare ulteriormente per 30 minuti circa.

    845

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alimentazione SanaCucina NaturaleDolci veganRicette Vegan
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI