I cambiamenti climatici non mettono alla prova solo i terreni agricoli: la desertificazione è in agguato

I cambiamenti climatici non mettono alla prova solo i terreni agricoli: la desertificazione è in agguato

L'Unione Europea dimostra tutta la sua preoccupazione per il fenomeno della desertificazione, un fenomeno che interessa i terreni agricoli ma in generale tutte le aree verdi di molti paesi

da in Biodiversità, Clima, Conservazione ambiente, Mutamenti Climatici, Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    cambiamenti_climatici_terreni_agricoli_desertificazione

    I cambiamenti climatici, uniti ad uno sfruttamento intensivo, mettono in pericolo non sono i terreni agricoli ma in generale molte aree verdi d’Europa, ormai a rischio desertificazione. Sono vittime del fenomeno moltissimi stati dell’Est -Romania, Bulgaria, Slovacchia, Ungheria, Lettonia e Slovenia-, insieme ad altre zone del Mediterraneo come la Penisola Iberica, la Grecia, l’Italia, Malta e Cipro.

    L’Unione Europea lancia dunque l’allarme per una situazione di aridità ormai sempre più diffusa: sicuramente le alte temperature del momento e le condizioni meteo danno l’esatta percezione di un grave impatto ambientale, soprattutto a causa della forza assenza di precipitazioni. La desertificazione, unita a una scarsa attenzione alla gestione delle risorse, rischia di diventare sempre più drammatica nei prossimi decenni a causa del prosciugamento dei terreni; per averne un’esatta percezione gli studiosi stanno dunque approntando un importante studio grazie al quale identificare i costi del fenomeno e le relative conseguenze.

    La terra infatti è considerata spesso come una delle risorse naturali illimitate, mentre è necessario capire che senza un’adeguata cura il terreno non si può affatto considerare una delle risorse rinnovabili che si auto-generano. Anzi.

    245

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BiodiversitàClimaConservazione ambienteMutamenti ClimaticiTutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI