Giornata nazionale della riduzione dell’inquinamento: Please don’t smog

Giornata nazionale della riduzione dell’inquinamento: Please don’t smog

Nell’ambito della Giornata nazionale della riduzione dell’inquinamento per volontà popolare, al motto di “Please don’t smog”, si creeranno dei flash mob per sensibilizzare i più alla lotta allo smog

da in Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria, Sostenibilità Ambientale, smog
Ultimo aggiornamento:

    giornata nazionale riduzione inquinamento please dont smog pollice

    Oggi è la Giornata nazionale della riduzione dell’inquinamento per volontà popolare. Il motto “Please don’t smog” diventa lo slogan fondamentale di una serie di appuntamenti che interessano diverse città italiane e in particolare la città di Milano. Si cercherà di organizzare dei flash mob per sensibilizzare alla sostenibilità ambientale. Si può aderire all’iniziativa anche ricorrendo alla relativa pagina Facebook e in poco tempo ci si ritrova a far parte di un gruppo che può fare qualcosa di concreto in vista della sensibilizzazione ambientale rivolta alla lotta contro l’inquinamento.

    L’obiettivo della manifestazione è quello di mettere in evidenza che si può riuscire a combatter lo smog anche senza l’intervento delle istituzioni. In sostanza i cittadini possiedono le risorse adeguate per mettere in atto comportamenti ecocompatibili consistenti in azioni come abbassare, spegnere, rallentare, chiudere, diminuire. In maniera concreta ognuno può decidere di servirsi dei mezzi pubblici e della bicicletta per una mobilità sostenibile, può abbassare il riscaldamento molto altro per ridurre l’inquinamento dell’aria.

    È l’impegno collettivo ciò che fa la differenza.

    Non bisogna dimenticare che, secondo recenti stime, lo smog a Milano provoca una vittima al giorno. Per questo è necessario correre ai ripari. In particolare proprio a Milano è previsto un appuntamento collettivo in Piazza Duomo alle 13.

    Ogni partecipante formerà con gli altri una scritta “Help!”, una scritta umana per far capire che è possibile fare qualcosa contro l’inquinamento partendo dalla consapevolezza del problema. Il tutto con notevoli vantaggi anche in campo economico, se si pensa che lo smog e il traffico a Milano costano 1 miliardo di euro ogni anno.

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Inquinamento AmbientaleInquinamento AriaSostenibilità Ambientalesmog
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI