Gestione dei rifiuti nella Regione Puglia: Vendola dice sì a nuovi inceneritori?

Gestione dei rifiuti nella Regione Puglia: Vendola dice sì a nuovi inceneritori?

Dopo la Regione Campania, anche la Regione Puglia deve fare i conti con la gestione dei rifiuti e il problema dello smaltimento dei rifiuti stessi

da in Gestione rifiuti, Inceneritore, Legge rifiuti, Rifiuti Speciali, Smaltimento Rifiuti, trasporto rifiuti
Ultimo aggiornamento:

    inceneritori_regione_puglia_vendola_marcegaglia

    La questione della gestione dei rifiuti continua a creare polemiche, e non solo nella regione Campania. Anche la regione Puglia -e soprattutto Vendola- hanno seri problemi di credibilità: sembrano infatti accantonati i criteri di sviluppo sostenibile e tutela ambientale a favore, piuttosto, degli inceneritori.

    La polemica nasce infatti dalla costruzione (a cura della famiglia Marcegaglia) di nuovi inceneritori per lo smaltimento dei rifiuti: il leader di Sinistra Ecologia e Libertà all’improvviso non sembra più così attento all’ambiente e al territorio e ad una corretta gestione delle discariche. Un vero peccato per una regione che sta sprecando grandi potenzialità smettendo di investire sulla raccolta differenziata -ferma ormai ad un imbarazzante 18%- a favore di sei nuovi impianti che si occuperanno di bruciare 900000 tonnellate di rifiuti solidi urbani.

    Nonostante le molte rassicurazioni, le conseguenze sullo stato di salute della popolazione e sull’inquinamento ambientale sono quelle che più spaventano tutti. Tutti tranne Vendola, evidentemente. E, come detto prima, è proprio un gran peccato.

    230

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Gestione rifiutiInceneritoreLegge rifiutiRifiuti SpecialiSmaltimento Rifiutitrasporto rifiuti
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI