Funziona davvero l’Ecopass a Milano?

Funziona davvero l’Ecopass a Milano?

L’Ecopass a Milano funziona davvero? Una domanda complessa alla quale rispondere, visto che l’amministrazione comunale afferma che si tratta di un successo, mentre per molti la misura non basta

da in Emissioni, Impatto ambientale, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria, Mobilità Sostenibile, Top Green
Ultimo aggiornamento:

    Funziona davvero l’Ecopass a Milano? È una domanda alla quale è difficile rispondere con sicurezza, visto che il quesito presenta diverse implicazioni che riguardano la questione molto ampia della sostenibilità ambientale. L’Ecopass riesce veramente a mettere in atto benefici a favore dell’ambiente e contro l’inquinamento? Ciò che è certo è che il problema dello smog va affrontato con misure decisive, per evitare conseguenze più gravi anche per la salute. Tutto risiede nel riuscire a comprendere quanto l’Ecopass incide realmente sulla qualità dell’aria, in termini di mobilità sostenibile.

    Ecopass a Milano: il parere dell’amministrazione comunale
    ecopass milano amministrazione comunale
    In molti si sono posti la domanda: l’Ecopass è utile o no? Da parte dell’amministrazione comunale nel corso del tempo le dichiarazioni sono state chiare, confermando quello che, secondo il loro parere, si può definire un vero e proprio successo. Si è fatto spesso notare che l’introduzione dell’Ecopass a Milano ha comportato una riduzione dei veicoli in circolazione e di conseguenza anche una riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Le autorità hanno spiegato che il tutto sembra aver avuto un’influenza positiva anche per ciò che riguarda l’aumento della velocità dei mezzi pubblici.

    Ecopass a Milano: il fronte del no
    ecopass milano fronte no
    Sull’Ecopass a Milano in molti si sono espressi anche in maniera negativa, visto che si è ritenuto precisare che sono diverse le strategie che si potrebbero mettere in atto nell’ambito della lotta all’inquinamento dell’aria.

    Ad esempio Venezia sembra classificarsi al primo posto in termini di mobilità sostenibile e l’analisi dei dati di partenza e dei risultati mette in evidenza che l’Ecopass potrebbe essere soltanto uno degli elementi che porta alla riduzione delle polveri sottili, visto che la questione richiede l’opportunità di intervenire anche attraverso altri mezzi: blocco del traffico, car sharing, utilizzo dei veicoli elettrici.

    Ecopass a Milano: le soluzioni alternative
    ecopass milano soluzioni alternative
    Mentre in tema di inquinamento dell’aria dall’Unione Europea arrivano misure per la qualità dell’aria, chi non è d’accordo sull’Ecopass propone anche soluzioni alternative, come il ricorso alle targhe alterne o più giorni consecutivi del blocco della circolazione a favore di un impatto ambientale meno forte. Il problema dello smog comunque rimane e può essere risolto soltanto mediante l’applicazione di un impegno ecoresponsabile collettivo. Forse dovremmo imparare a lasciare ferma l’automobile, quando il suo uso non è così necessario.

    Se vi interessa l’argomento dell’Ecopass a Milano e, più in genarale, la questione dell’inquinamento dell’aria, ecco alcuni articoli che fanno per voi:

    Ecopass Milano: proroga per auto diesel euro 4-euro 5
    Inquinamento aria: maggiore in casa che fuori
    Inquinamento aria: a Roma riduzione delle polveri sottili
    Inquinamento aria: dall’Enea nuovo sistema di monitoraggio
    Inquinamento dell’aria: 19 mila vittime l’anno nell’UE
    Inquinamento dell’aria: a Milano preoccupazione tra i banchi di scuola

    705

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EmissioniImpatto ambientaleInquinamento AmbientaleInquinamento AriaMobilità SostenibileTop Green
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI