Funghi: 5 proprietà benefiche e caratteristiche

I funghi hanno molte proprietà benefiche: sono ideali per le diete, rafforzano il sistema immunitario, migliorano il funzionamento del sistema nervoso e prevengono le malattie cardiovascolari e i tumori

da , il

    funghi proprieta benefiche

    I funghi hanno delle proprietà benefiche non indifferenti. Sia che si tratti di funghi freschi, di funghi secchi o surgelati, possiamo individuare delle caratteristiche nutrizionali davvero importanti, da tenere in considerazione per il nostro benessere generale. D’altronde siamo ormai in autunno e questa è la stagione tipica dei funghi. Perciò ci sarebbe utile conoscere fino in fondo le loro proprietà, per poterli consumare anche a vantaggio della nostra salute. La natura ci dà questi preziosi alleati del nostro equilibrio fisico.

    Funzionamento del sistema immunitario

    I funghi garantiscono un apporto calorico non elevato e si dimostrano fondamentali alleati del nostro sistema immunitario, in quanto contribuiscono al suo buon funzionamento. Da questo punto di vista possiamo dire che i funghi sono in grado di rafforzare il sistema immunitario e da tempo sono considerati un vero e proprio antibiotico naturale.

    In base alle indicazioni della medicina non convenzionale, i funghi costituiscono un alimento da consumare soprattutto durante il cambio di stagione, proprio perché ci aiutano a proteggerci dai malanni che arrivano con i primi freddi.

    Combattere le malattie cardiovascolari

    Grazie ai funghi si possono contrastare in maniera efficace anche le malattie cardiovascolari. Il tutto è possibile anche grazie alle varie sostanze nutritive di cui essi sono ricchi. I funghi riescono a mantenere pulite le arterie dagli accumuli di colesterolo e quindi sono importanti per la prevenzione delle malattie cardiache.

    I funghi contro l’invecchiamento

    I funghi contengono molte vitamine del gruppo B e diverse sostanze antiossidanti, che sono considerate indispensabili per la loro azione contro i radicali liberi e contro l’invecchiamento. Da questo punto di vista i funghi aiutano anche nella prevenzione dei tumori. In particolare a svolgere questa funzione è il selenio, che ci difende anche dalle malattie infettive.

    Buon funzionamento del sistema nervoso

    Grazie alla vitamina B3, di cui i funghi sono ricchi, essi contribuiscono al buon funzionamento del sistema nervoso. Ma non sono solo questi i vantaggi della vitamina B3, perché essa è importante anche per potenziare la memoria, per combattere l’ansia e per liberare l’energia attraverso il metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.

    I funghi per le diete dimagranti

    I funghi sono ricchi di proteine e di molti sali minerali, come potassio, fosforo, rame e selenio. Il loro apporto calorico è pari a 25 kcal per ogni 100 grammi di prodotto. Inoltre contengono acqua fino al 90% del loro peso. Proprio per queste caratteristiche i funghi si rivelano essenziali per le diete dimagranti e per il mantenimento del peso forma.

    Foto di clogette