Frutta e verdura di stagione a gennaio: la spesa da fare

Frutta e verdura di stagione a gennaio: la spesa da fare
da in Alimentazione Sana, Alimenti Biologici, Spesa Biologica, Frutta di stagione
Ultimo aggiornamento: Giovedì 02/06/2016 07:14

    frutta verdura stagione gennaio Frutta e verdura di stagione a gennaio costituiscono un’ampia varietà, che sicuramente ci aiuta nella spesa da fare in questo mese. E’ importante tenere presente sempre che cosa dobbiamo mettere dentro il carrello, anche perché un’alimentazione naturale è alla base del nostro benessere. La frutta e le verdure di stagione sono proprio quelle da preferire, perché aiutano la sostenibilità ambientale. Scegliendo i prodotti di stagione, non corriamo il rischio di contribuire all’inquinamento derivato dall’importazione di ortaggi anche da molto lontano. Vediamo che cosa comprare.

    cavolo verza gennaio Il cavolo verza contiene molte vitamine: A, C ed E. Inoltre è ricco di sali minerali, come il fosforo, il calcio e il potassio. E’ utile per la prevenzione dell’invecchiamento cellulare e ha ottime proprietà antinfiammatorie e depurative. E’ utilissimo per contrastare i problemi come l’artrosi e le cistiti.

    mandarancio gennaio La sua polpa è succosa e possiede le caratteristiche nutrizionali che sono tipiche di tutti gli agrumi. In particolare il mandarancio è ricco di vitamina C, fondamentale in questa stagione per combattere il raffreddore.

    kiwi gennaio Il kiwi contiene un’alta percentuale di vitamina C. E’ molto importante per tenere sotto controllo il colesterolo e aiuta a prevenire l’infarto. E’ ricco di sali minerali, come il potassio, il sodio, il fosforo, il magnesio, e abbonda di fibre.

    melograno gennaio Il melograno contiene molti flavonoidi, che svolgono una funzione molto importante per l’organismo. Si tratta, infatti, di proprietà antiossidanti, che combattono i danni provocati dai radicali liberi. Il succo del melograno ha proprietà astringenti ed è utile in caso di diarrea.

    broccolo gennaio Il broccolo è ricco di sali minerali, come il calcio, il ferro, il fosforo e il potassio. Inoltre abbonda di vitamine C, B1 e B2. Contiene molte sostanze che si sono dimostrate efficaci nei confronti della tiroide.

    cachi I cachi sono frutti molto energetici, in grado di apportare tanti benefici a chi è inappetente e a chi soffre di stress psicofisico. Si possono mangiare anche nel caso in cui si eserciti un’attività sportiva, perché forniscono immediate riserve di energia.

    arance gennaio Le arance costituiscono un’ottima fonte di vitamina C. In particolare quest’ultima riesce a rafforzare il sistema immunitario contro i virus e i batteri. Inoltre previene l’insorgenza dei disturbi cardiovascolari.

    sedano gennaio Il sedano contiene molta acqua e tante fibre. Ha proprietà depurative e rimineralizzanti nei confronti di tutto l’organismo. Può svolgere un’attività calmante sul sistema nervoso. E’ ricco di vitamina K, che apporta benefici alle ossa e alla coagulazione del sangue.

    radicchio gennaio Il radicchio è un ortaggio dalle molte proprietà. Esse sono soprattutto depurative, in grado di favorire la digestione e il buon funzionamento dell’intestino. Apporta poche calorie, per cui può essere inserito benissimo nelle diete.

    mandarino gennaio Il mandarino è anch’esso ricco di vitamina C, come è caratteristico degli agrumi. La buccia di questo frutto contiene un’alta percentuale di limonene, una sostanza che, secondo ricerche scientifiche, è in possesso di proprietà antiossidanti.

    849

    PIÙ POPOLARI