Fotovoltaico: ”Il sole a scuola”, contributi per l’energia pulita

Fotovoltaico: ”Il sole a scuola”, contributi per l’energia pulita

Il bando ministeriale "Il sole a scuola" ha come obiettivo favorire la diffusione della cultura ambientale tra i più giovani, e permettere la realizzazione di impianti fovoltaici negli edifici scolastici

da in Ecoincentivi, Ecoincentivi Statali, Finanziamenti Fotovoltaico, Impatto ambientale, Impianti Fotovoltaici
Ultimo aggiornamento:

    Il sole a scuola, bando fotovoltaico

    Contributi per l’energia pulita, e in particolar modo per il fotovoltaico sugli edifici scolastici. Ma non solo. Perchè all’interno del bando ministeriale “Il sole a scuola”, c’è anche spazio per il coinvolgimento diretto degli studenti, e per la sensibilizzazione sulle opportunità di compiere delle scelte che riducano l’impatto ambientale, in linea con uno stile di vita ecosostenibile, dentro e fuori le mura domestiche.

    Grazie alle previsioni del progetto del Ministero dell’Ambiente e delle Tutela del Territorio e del Mare, infatti, sono già stati realizzati oltre 600 impianti fotovoltaici in tutta italia. Altri 120 impianti sono inoltre stati ammessi a divenire beneficiari del supporto finanziario stabilito a suo tempo con il Decreto Dirigenziale dell’11 novembre 2009, e altri ne verranno realizzati grazie al plafond ancora disponibile.

    Ma gli istituti scolastici interessati a installare un impianto di produzione di energia pulita, farebbero forse meglio ad affrettarsi. Il Ministero ha infatti ribadito che i contributi saranno messi a disposizione fino ad esaurimento dei massimali.

    Cioè, fino al completo utilizzo degli altri 4,7 milioni di euro stanziati dal bando, e degli altri 5 milioni di euro previsti dalla legge n. 244 del 24 dicembre 2007.

    Il finanziamento è permesso nei limiti di 10 mila euro per ogni edificio scolastico, di cui massimo mille euro da destinare alle necessarie iniziative che coinvolgano in prima persona gli studenti, sensibilizzandoli verso il rispetto dell’ambiente e verso la riduzione dei consumi energetici, specialmente in ambito domestico.

    Immagine tratta da oggitreviso.it

    288

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EcoincentiviEcoincentivi StataliFinanziamenti FotovoltaicoImpatto ambientaleImpianti Fotovoltaici
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI