Fotovoltaico: arrivano gli impianti in 3D

Le tre dimensioni arrivano anche all'interno del settore fotovoltaico

da , il

    Energia solare

    Le tre dimensioni arrivano anche all’interno del settore fotovoltaico. Grazie a una ricerca compiuta da un team di ricercatori del Laboratorio Nazionale Oak Ridge, infatti, sembra che sia possibile realizzare delle nuove celle di forma conica, in grado di sostituire – con maggior efficientamento energetico - quelle tradizionali, di forma piatta.

    In un prossimo futuro, pertanto, gli impianti fotovoltaici potrebbero effettivamente entrare nell’epoca delle tre dimensioni, con un miglioramento dell’efficienza di conversione delle celle solari che stando ai progettisti potrebbe arrivare addirittura all’80%.

    Con tale incremento di efficienza, il rapporto tra la qualità e i costi di produzione di energia elettrica pulita da sfruttamento dell’energia solare potrebbe subire un evidente sviluppo, con ciò che ne potrebbe conseguire per quanto concerne la diffusione di tale fonte ecoenergetica.

    Nei prossimi mesi continueranno le sperimentazioni in materia, al fine di poter analizzare e stimare le potenziali applicazioni commerciali dei nuovi impianti fotovoltaici tridimensionali.