Foreste del Mediterrano: la FAO le tutela dai mutamenti climatici

Foreste del Mediterrano: la FAO le tutela dai mutamenti climatici

La FAO ha stabilito un accordo con altre organizzazioni e istituzioni per portare avanti un progetto che ha come obiettivo la tutela delle foreste del Mediterraneo dai mutamenti climatici

da in Biodiversità, Clima, Impatto ambientale, Mutamenti Climatici, Tutela Ambientale, Foreste
Ultimo aggiornamento:

    foreste mediterraneo fao mutamenti climatici

    Un intervento a vantaggio delle foreste del Mediterraneo da parte della FAO, che intende tutelarle dai mutamenti climatici e dalle conseguenze che essi possono comportare. Il tutto è inserito all’interno di un progetto di collaborazione, che ha visto la formazione di un accordo tra la FAO ed altre organizzazioni e istituzioni. Un’iniziativa interessante che mira alla sostenibilità ambientale e alla tutela della biodiversità vegetale. D’altronde quest’ultima è molto importante, se consideriamo che essa è alla base dei delicati equilibri naturali che regolano il nostro ecosistema.

    Anche l’Italia ha un grande patrimonio ambientale costituito dalle foreste e già sono stati avviati e messi in atto altri progetti rivolti alla tutela ambientale degli alberi delle foreste. A questo proposito per esempio possiamo citare il progetto FutMon per salvare le foreste.

    Eppure i cambiamenti climatici minacciano seriamente gli equilibri ambientali. In particolare i mutamenti climatici mettono a rischio il ciclo delle piante. Un vero e proprio attentato contro il patrimonio ambientale rintracciabile nei nostri ecosistemi.

    Il progetto portato avanti dalla FAO coinvolgerà diversi Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, in vista di un’operazione salvaguardia ambientale del patrimonio forestale, il quale è sempre più messo in pericolo degli incendi, dal turismo, dello sviluppo urbano, dall’ampliarsi delle coltivazioni agricole.

    È necessario intervenire con urgenza, visto che le foreste assolvono a funzioni molto importanti, come la protezione del suolo, la conservazione della biodiversità e l’assorbimento dell’anidride carbonica dall’aria.

    330

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BiodiversitàClimaImpatto ambientaleMutamenti ClimaticiTutela AmbientaleForeste
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI