Focaccia senza glutine: la ricetta vegan

Focaccia senza glutine: la ricetta vegan
da in Alimentazione Sana, Cucina Naturale, Ricette Vegan, Ricette vegetariane, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Venerdì 22/01/2016 11:49

    focaccia senza glutine ricetta vegan

    La focaccia senza glutine, con la sua ricetta vegan, è adatta a chi soffre di celiachia e a chi contemporaneamente non vuole mancare di rispetto ai nostri amici animali. Si può preparare molto facilmente, ricorrendo esclusivamente ad ingredienti di origine vegetale e senza l’uso di prodotti derivanti dal mondo animale. Chi pensa che in questo modo dovrà rinunciare al gusto si sbaglia, perché questa preparazione culinaria è davvero buonissima. Possiamo provarla, per accorgerci che, senza troppe difficoltà, avremo a disposizione una focaccia da farcire come più ci piace. Vediamone la ricetta di base.

    ingredienti focaccia senza glutine

    Per preparare la focaccia senza glutine utilizziamo i seguenti ingredienti (per 4 persone): 250 grammi di farina di riso integrale, 300 ml di latte di soia, 25 grammi di lievito madre senza glutine essiccato, 7 grammi di sale, erbe aromatiche a piacere.

    ricetta focaccia senza glutine

    Cominciamo con il setacciare la farina, mettendola in una ciotola, aggiungendo il lievito madre senza glutine e un pizzico di sale. Mescoliamo il latte di soia con un po’ di acqua, amalgamandoli bene. Mettiamo insieme gli ingredienti liquidi e quelli secchi e impastiamo, per ottenere un composto omogeneo. La sua consistenza deve essere appiccicosa. Disponiamo questo amalgama su una teglia rivestita di carta da forno. Stendiamolo bene con le mani. Lasciamolo lievitare per circa un’ora in un ambiente tiepido. A questo punto controlliamo la lievitazione e aggiungiamo gli ingredienti che più ci piacciono, come, per esempio, delle erbe aromatiche tritate. Mettiamo la focaccia in forno per circa 30 minuti a 180 gradi. Pizza senza glutine: la ricetta croccante e gustosa

    focaccia verdure senza glutine

    Per la farcitura della focaccia senza glutine possiamo utilizzare le nostre verdure preferite. Ad esempio, è possibile unire all’impasto i seguenti ortaggi: una melanzana, un peperone e una zucchina. Possiamo aggiungere anche un po’ di origano. Laviamo tutti gli ortaggi, tagliamoli a dadini e facciamoli rosolare in padella, aggiungendo un goccio d’acqua. Portiamo il tutto a cottura, condiamo con il sale e alla fine uniamo l’origano. Facciamo raffreddare le verdure e inseriamole all’interno della focaccia, ripiegando l’impasto, in modo da formare una sorta di tasca interna.

    consigli focaccia senza glutine

    Nella preparazione della focaccia è importante sapere quando l’impasto è pronto. Non è affatto difficile, perché basta utilizzare un semplice trucco: tiriamone un pezzetto con la mano e verifichiamo se la pasta forma un velo sottilissimo. In questo caso possiamo essere sicuri di essere arrivati al termine dell’operazione. Se invece la pasta si rompe, significa che deve essere impastata un altro po’. Ricordiamoci che, se prepariamo una quantità maggiore dell’impasto che ci serve, quello rimanente può essere anche congelato. Per riutilizzarlo, lasciamolo in frigo per circa 10 ore e facciamolo lievitare di nuovo, come se fosse un impasto fresco. Per la cottura in forno, se manca ancora un po’ di tempo per arrivare alla fine e non vogliamo che la focaccia prenda troppo colore o non secchi in superficie, basta ricoprirla con la carta stagnola. Plum cake vegan senza glutine: la ricetta

    701

    PIÙ POPOLARI