Fiori invernali da esterno: i nomi e le immagini [FOTO]

Fiori invernali da esterno: i nomi e le immagini [FOTO]
da in Casa ecologica, Giardini, Vivere green, Cura delle piante, Fiori, piante
Ultimo aggiornamento: Martedì 24/11/2015 15:02

    Fiori invernali da esterno: quali sono i nomi? Vi proponiamo alcune immagini di piante che sono capaci di fiorire proprio nella stagione fredda e che riescono a resistere alle basse temperature. Non pensiamo che la stagione invernale sia un periodo in cui non possiamo beneficiare di alcuna fioritura. Anche nei mesi più freddi alcune piante sono capaci di regalarci tutta la loro bellezza. Per questo, se abbiamo un balcone o un terrazzo da dedicare a questi fiori, procediamo alla loro coltivazione. In alternativa, questi fiori invernali sono ottimi anche da piantare nel giardino di casa nostra, offrendo uno spettacolo fra i più belli che la natura possa mettere a nostra disposizione.

    ciclamini fiori invernali

    I ciclamini sono dotati di bellissimi petali dai colori vivaci. Fioriscono prevalentemente d’inverno, fino al mese di marzo o ad aprile. Questi fiori amano il sole, anche se non sopportano la luce diretta. Resistono bene al freddo, anche se la notte andrebbero copriti con dei teli, per evitare che possano ricevere danni dalla brina. La terra deve essere sempre umida, ma non deve presentare ristagni idrici.

    camelia sasanqua fiori invernali

    Letteralmente il nome di camelia sasanqua vuol dire fiore del tè di montagna. La sua forma è prevalentemente cespugliosa e quindi si adatta benissimo a creare uno spazio intriso di colore. Le camelie invernali devono essere piantate in un terreno che sia privo di calcare. E’ meglio che il ph del terreno sia acido e che il suolo sia ricco di nutrimenti organici. Le radici di questi fiori possono essere protette con la pacciamatura, tenendo presente che la camelia sasanqua riesce a resistere fino ad una temperatura di -10 gradi.

    daphne fiori invernali

    La daphne può essere considerata una delle prime piante a fiorire con il freddo. Il suo aspetto è particolarmente elegante e non ha bisogno di molte cure. E’ meglio scegliere una posizione adatta, ricordandosi che questi fiori non amano i raggi del sole in maniera diretta e non vogliono essere spostati spesso. Il terreno non deve essere mai secco, per cui è bene essere molto generosi con le innaffiature. Leggi anche come curare le begonie

    mahonia fiori invernali

    La pianta della mahonia è costituita da un arbusto in grado di regalare, proprio nel periodo invernale, una bella fioritura. Per garantirne lo sviluppo, sarebbe meglio piantarla direttamente nella terra. I suoi fiori somigliano a delle pannocchie, sia per la forma che per il loro colore giallo brillante. Sanno regalare un profumo intenso.

    crisantemi fiori invernali

    La fioritura dei crisantemi inizia nel periodo in cui le giornate diventano più corte, prevalentemente tra la fine di ottobre e i primi giorni di novembre. Va avanti poi per tutto il periodo invernale. Questi fiori possono essere coltivati facilmente, infatti non richiedono molte cure. I fiori colorati sono adatti a dare un tocco di vivacità ai balconi.

    bergenia fiori invernali

    La bergenia è una pianta originaria della Siberia. La sua fioritura inizia prevalentemente a partire dal mese di gennaio, anche se alcune piante di questo tipo possono fiorire già da novembre. I fiori hanno una forma campanulata e sono di un colore rosa pallido. Scopri anche come coltivare il gelsomino in vaso

    780

    PIÙ POPOLARI