FAI: Giardino della Kolymbetra 2009

In occasione della Festa di Liberazione (25 aprile) e del Primo Maggio, il FAI (Fondo Ambiente Italiano) organizza una “gita fuori porta” nel meraviglioso Giardino della Kolymbetra nella Valle dei Templi di Agrigento

da , il

    In occasione della Festa di Liberazione (25 aprile) e del Primo Maggio, il FAI (Fondo Ambiente Italiano) organizza una “gita fuori porta” nel meraviglioso Giardino della Kolymbetra nella Valle dei Templi di Agrigento.

    Si tratta di due eventi che, nella migliore delle tradizioni legate ai cibi genuini e al gusto della convivialità primaverile, permetteranno al grande pubblico di conoscere da vicino questo autentico gioiello archeologico ed agricolo. Situato nella spettacolare Valle dei Templi agrigentina,durante la florida epoca della Magna Grecia era sede della Piscina di Akragas. Questo verdissimo giardino ricco di olivi secolari e di agrumeti, viene tutt’oggi irrigato e reso fertile dalle acque degli Acquedotti Feaci, gli antichi ipogei che sin dal 5° secolo avanti Cristo alimentano la piscina.

    Le scampagnate, realizzate in questo straordinario contesto paesistico con la collaborazione del Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, saranno accompagnate da esibizioni di musica popolare e dalla degustazione dei piatti tipici della cucina rustica a cominciare dalle spremute di arance Riberella, doni degli antichi alberi di agrumi che qui crescono rigogliosi. I cinque ettari di aranceti e mandorleti rappresentano un’occasione per scoprire (e riscoprire) i colori, i profumi e la storia archeologica di una natura incantevole che va protetta e curata in un momento in cui il FAI, insieme al WWF, ha manifestato la propria preoccupazione sul “Piano Casa” di prossima realizzazione specialmente per quanto concerne le aree naturali protette.

    Immagini tratte da:

    www.giornalelibero.com

    www.fondoambiente.it