Fa’ la cosa giusta 2013: torna a Milano la fiera del vivere green

Fa’ la cosa giusta 2013: torna a Milano la fiera del vivere green

Ritorna dal 15 al 17 marzo Fa’ la cosa giusta 2013 a Milano, l’appuntamento con il vivere green a 360 gradi, dalla mobilità sostenibile alla lotta agli sprechi

da in Impatto ambientale, Sostenibilità Ambientale, Tutela Ambientale, Vivere green, Fa' la cosa giusta 2013
Ultimo aggiornamento:

    fa' la cosa giusta 2013 milano

    Non manca molto a Fa’ la cosa giusta 2013 a Milano. Anche quest’anno, dal 15 al 17 marzo, ritorna l’appuntamento con il tanto atteso evento, che propone un’ampia riflessione sugli stili di vita ecosostenibili. Il vivere green è al centro della fiera a 360 gradi, toccando vari aspetti, per presentare prodotti, servizi e attività, tutti legati in qualche modo alla possibilità di far del bene al pianeta in cui viviamo. Non solo tendenze, ma anche vere e proprie scelte, basate sul senso di responsabilità. La manifestazione è organizzata da Terre di mezzo Eventi e Insieme nelle Terre di mezzo onlus. In questa edizione si punterà essenzialmente sulla mobilità a basso impatto ambientale.

    Saranno presi in considerazione i mezzi di trasporto elettrici e i visitatori potranno vedere Elettrocity, un grande spazio in cui verranno accolti e potranno essere provati moto, microcar, auto, elettroscooter. Un’occasione davvero da non perdere, per scoprire tutti i vantaggi del muoversi e del viaggiare senza creare problemi di inquinamento.

    Si è pensato anche ai più piccoli, che verranno impegnati in pratiche di educazione stradale. Inoltre un angolo significativo verrà riservato anche a chi sceglie tutto ciò che ha a che fare con il mondo dei pedali: le bici rappresentano un altro punto di riferimento importante per chi vuole badare alla salvaguardia dell’ambiente.

    Molto interessanti sono anche le novità che riguardano l’autoproduzione digitale, con l’esposizione di tecnologie innovative, fra le quali laser e stampanti 3D. Questi strumenti consentono di realizzare oggetti a chilometri zero, evitando di contaminare e degradare il mondo.

    E poi ancora specifiche sezioni: cosmesi naturale, moda etica, commercio equo e solidale, turismo consapevole, arredamento ecocompatibile. Ce n’è veramente per tutti i gusti e ai bambini verrà insegnato come costruire dei giocattoli impiegando materiali riciclati.

    In effetti si cercherà di insistere sulla lotta agli sprechi, anche in cucina, fondamentale per valorizzare le risorse che abbiamo a disposizione. Saranno presenti cuochi provenienti direttamente dal Brasile, che mostreranno come è possibile utilizzare gli scarti degli alimenti, per preparare ricette eccezionali. Tutto ciò mediante laboratori e corsi di formazione.

    Il messaggio è forte e chiaro: tutelare la natura si può ed è anche un dovere.

    Guarda anche:

    Fa’ la cosa giusta 2012 in Sicilia: Ecoo alla fiera degli stili di vita sostenibili [FOTO]
    Fa’ la cosa giusta 2012 in Sicilia: la fiera dedicata al consumo critico

    473

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impatto ambientaleSostenibilità AmbientaleTutela AmbientaleVivere greenFa' la cosa giusta 2013
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI