Energie rinnovabili: per Obama è la priorità del 2011

Energie rinnovabili: per Obama è la priorità del 2011

Obama rilancia la politica ambientale, facendone una delle priorità per il 2011

da in Energie Rinnovabili, Impatto ambientale, Primo Piano, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    Obama rilancia la politica ambientale

    Il Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama ha affermato che i settori delle energie rinnovabili saranno in grado di rivitalizzare lo sviluppo economico della nazione e l’agenda sui cambiamenti climatici. Per tale motivo, Obama ha affermato che presto il governo pubblicherà un piano preciso di applicazione della politica sulle energie rinnovabili, che possa rendere lo sviluppo “verde” la priorità dell’amministrazione statunitense per il 2011.

    Nel corso di un’intervista rilasciata al magazine Rolling Stone, il Presidente ha espresso altresì la sua frustrazione sul fallimento dell’implementazione di una campagna che possa guidare il Paese verso l’abbandono graduale dei tradizionali metodi di sfruttamento delle energie, sostituiti da tecnologie a ridotto impatto ambientale.

    “Nel corso degli ultimi due anni” – ha poi affermato Obama – “non abbiamo fatto i progressi che avevo immaginato ad inizio mandato”, aggiungendo poi come il piano originario di contrasto al cambiamento climatico si sia fatto via via più difficile da applicare a causa della crisi economica internazionale.

    Obama si è tuttavia assunto l’impegno di rilanciare la politica ambientale durante il 2011, promettendo di infondere maggiori sforzi sull’applicazione delle leve strategiche nella strada di uno sviluppo ecocompatibile, in sinergia con i partner internazionali principali e, tra questi, quelli europei.

    260

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energie RinnovabiliImpatto ambientalePrimo PianoSviluppo Sostenibile
    PIÙ POPOLARI