Energie rinnovabili nella Regione Umbria: per il 2013 previsto il 25%

Le energie rinnovabili arriveranno al 25% entro il 2013 nella Regione Umbria: alla base, un piano strategico per spingere le fonti rinnovabili e l’energia pulita

da , il

    energie rinnovabili regione umbria

    Le energie rinnovabili arriveranno al 25% entro il 2013, parola della Regione Umbria: è questo il risultato che è emerso dall’incontro “Sviluppo economico, economia della conoscenza e green economy” che si è tenuto appena pochi giorni fa. La Regione ha quindi presentato la sua intenzione di investire per incrementare le fonti rinnovabili: alla base, chiaramente c’è un piano strategico da attuare.

    Il progetto tiene in considerazione lo sviluppo territoriale e la sua conformazione e per questo prevede un investimento in energia pulita suddiviso per settori. Se l’energia da pannello fotovoltaico dovrà contribuire per il 29%, sono le biomasse a fare da leader con un valore pari al 34%; seguono quindi l’energia eolica al 20% e il geotermico al 7%.

    La produzione di energia porterà quindi una riduzione dell’effetto serra, in quanto l’energia verde consentirà la creazione di energia elettrica senza il ricorso al combustibile fossile, soddisfacendo così le richieste dell’Unione Europea di uno sviluppo sostenibile entro il 2020.