Energie rinnovabili: Enel Green Power ottiene prestito dalla BEI

Energie rinnovabili: Enel Green Power ottiene prestito dalla BEI

Enel Green Power ha ottenuto un importante finanziamento da parte della Banca Europea per gli Investimenti

da in Energia Eolica, Energia Solare, Energie Rinnovabili
Ultimo aggiornamento:

    Energie rinnovabili, prestito BEI a EGP

    Enel Green Power ha raggiunto un accordo che le consentirà di beneficiare di un importante finanziamento erogato dalla Banca Europea per gli Investimenti. La prima tranche del prestito sarà pari a circa 440 milioni di euro, e anticiperà l’erogazione di un saldo che dovrebbe portare il volume di impieghi della BEI in Enel Green Power a quota 600 milioni di euro, finalizzati a supportare un progetto di eco-energie che la compagnia realizzerà in Italia per totali 840 MW.

    Il finanziamento verrà restituito da Enel Green Power in 20 anni, con tassi di interesse che la stessa Green Power ha affermato essere “ben al di sotto dei tassi di interesse di mercato”.

    Grazie al maxi prestito della Banca Europea per gli Investimenti, Enel Green Power potrà così essere in grado di coprire gran parte degli impieghi nel nuovo progetto ad energie rinnovabili, valutato intorno a 1,3 miliardi di euro, che condurranno la compagnia a realizzare una rete di impianti solari e di impianti eolici di piccola e media entità in 50 diversi siti, principalmente nel meridione.

    Entro il 2014 la compagnia ha inoltre dichiarato la volontà di spendere circa 5,2 miliardi di euro nell’incremento della capacità energetica installata, portando il volume complessivo dagli attuali 5,9 GW ai futuri 9,2 GW.

    259

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia EolicaEnergia SolareEnergie Rinnovabili
    PIÙ POPOLARI