Energie rinnovabili: dove si investe meglio

Energie rinnovabili: dove si investe meglio

E' stata pubblicata la nuova edizione dello studio Renewable Energy Country Attractiveness Index dei Paesi che investono di più nelle energie rinnovabili

da in Energia Eolica, Energia Solare, Fotovoltaico, Impianti Fotovoltaici, Parco eolico
Ultimo aggiornamento:

    energie rinnovabili investimenti

    L’investimento nelle energie rinnovabili dei vari Paesi del mondo è il punto fondamentale dello studio realizzato dalla società Ernst & Young attraverso l’indagine chiamata Renewable Energy Country Attractiveness Index. Questo studio viene realizzato ogni tre mesi con l’obiettivo di fare il punto della situazione sulla posizione di molti Paesi del mondo per quanto riguarda l’investimento in innovazioni che hanno a che fare con l’energia pulita e le fonti rinnovabili. Si parla di dati che riguardano tutti i settore, dall’eolico fino al fotovoltaico, facendo le differenze con gli ultimi dati raccolti in precedenza.

    I Paesi del mondo che hanno una posizione in classifica più alta sono Cina e Stati Uniti, che a pari merito sono i luoghi che investono attualmente di più sulla produzione di energia rinnovabile. La Cina al momento ha infatti investito 34,6 miliardi di dollari, guadagnando due punti rispetto alla posizione precedente nella classifica. Si tratta soprattutto di investimenti nel settore dell’energia eolica, un investimento che ha permesso al Paese di diventare uno dei più importanti in questo campo.

    Gli Stati Uniti invece perdono un punto sempre per quanto riguarda l’eolico, ma restano comunque al primo posto a pari merito con la Cina. Seguono nell’elenco l’India anche per uno sviluppo più ampio dedicato all’energia solare, per la realizzazione di progetti che verranno realizzati in futuro.

    Vanno bene in classifica anche la Gran Bretagna, Brasile e Giappone, ma più in basso si trovano invece Spagna, Portogallo, Australia e Grecia.

    E’ da ricordare che i risultati dell’ultimo studio sono stati realizzati tenendo conto anche di un nuovo indice dell’energia solare, che tiene maggiormente in considerazione le novità tecnologiche per quanto riguarda la produzione di energia elettrica sfruttando l’energia pulita proveniente dal sole.

    Per quanto riguarda il nostro Paese, non cambia la posizione nella classifica. L’Italia si trova nell’elenco generale nuovamente al quinto posto sia per quanto riguarda i progressi fatti negli impianti dell’energia eolica, sia per gli ottimi dati raccolti nel fotovoltaico, grazie anche ai parchi ad energia solare più grandi d’Europa di Rovigo e di Montalto di Castro.

    Immagine tratta da bcp-energia.it.

    437

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia EolicaEnergia SolareFotovoltaicoImpianti FotovoltaiciParco eolico
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI