Energie rinnovabili: da Catania a Siracusa con la forza del sole

Autostrada ecologica da Catania a Siracusa, con installazioni solari lungo l'intera arteria

da , il

    Energia solare

    La strada che collega Catania a Siracusa potrebbe essere candidata a divenire uno dei fiori all’occhiello nella corsa allo sviluppo delle energie rinnovabili in Italia. Il tratto di strada che unisce le due città siciliane dovrebbe infatti divenire pienamente ecocompatibile, con l’accompagnamento di una serie di installazioni solari in grado di generare circa 12 milioni di kw di energia pulita ogni anno.

    Nello scorso mese di novembre l’idea è divenuta qualcosa di più che un semplice desiderio innovativo nelle eco-energie, tanto da aver generato l’impulso, da parte del governo, di avviare dei piani per la sua realizzazione concreta, con un impiego stimato che si aggira intorno ai 60 milioni di euro.

    Tale investimento sarà necessario per creare la rete di infrastrutture e, in particolare, per installare i pannelli solari fotovoltaici lungo l’intera arteria stradale, in grado di soddisfare l’intero fabbisogno energetico della strada, dalle luci nei tunnel ai telefoni di emergenza.

    Se il progetto dovesse divenire realtà, sostengono i suoi ideatori, potrebbe contribuire a risparmiare l’emissione di circa 10 mila tonnellate di co2 per anno.