Energie rinnovabili: cresce il mercato inglese della consulenza

Secondo una recentissima ricerca il mercato delle consulenze ecologico ambientali crescerà a quota 1,6 miliardi di sterline entro il 2013, nel solo Regno Unito

da , il

    Cresce il mercato della consulenza ecologica

    Secondo una recente ricerca di mercato pubblicata dalla Verdantix, il mercato delle consulenze che le imprese richiederanno in materia di energie rinnovabili crescierà a quota 1,6 miliardi di sterline nel solo Regno Unito, entro il 2013. Nel corso dell’attuale 2010, invece, l’incremento delle spese per la consulenza “verde” contribuirà a tagliare il nastro della soglia del miliardo di sterline.

    Il report di Verdantix, dal titolo di “UK Sustainable Business Consulting Spend 2010-2013”, induce pertanto a pensare che il mercato della consulenza energetica pulita diventerà uno dei mercati della consulenza più appetibili entro i prossimi tre anni, con uno sviluppo di 60 punti percentuali nel triennio, fino alla già citata somma di 1,6 miliardi di sterline.

    A determinare questo boom nella consulenza delle eco-energie sarebbe un adeguato mix di cambiamenti nelle leggi di contrasto all’impatto ambientale negativo e alle emissioni nocive, e del desiderio delle aziende di utilizzare le strategie di sviluppo ecocompatibile come diversificazione di natura commerciale.

    Ad essere principalmente interessate dalla richiesta di consulenza “verde” sarebbero principalmente le grandi compagnie operanti nei settori del gas e del petrolio, che stanzieranno voci sempre più ingenti del budget al fine di supportare una propria efficiente politica ambientale.