Energia solare, nuovo impianto di Toshiba in Bulgaria

Energia solare, nuovo impianto di Toshiba in Bulgaria
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Energia solare, nuovo impianto Toshiba in Bulgaria

La compagnia giapponese Toshiba ha annunciato l’intenzione di incrementare i propri impieghi nell’energia solare del vecchio Continente. Toshiba vuole infatti investire una quantità ingente di denaro nella costruzione di un impianto di produzione di energia solare in alcuni Paesi europei, tra cui la Bulgaria, oltre a confermare i progetti negli Stati Uniti.

La compagnia ha a tal proposito annunciato di attendersi forti ritorni dai progetti di questo segmento delle energie rinnovabili, con un introito complessivo di 1,8 miliardi di dollari a partire dal mese di marzo del 2016. In ambito europeo, in particolare, è stata confermata la costruzione, in Bulgaria, di un impianto di produzione di energia elettrica dalla fonte rinnovabile solare con una capacità di 10MW.

I lavori di costruzione dell’impianto dovrebbero iniziare nel corso del prossimo anno finanziario, con un maxi cantiere situato nei dintorni della città bulgara di Yambol, per un costo complessivo non inferiore ai 3,7 milioni di euro, e con la possibilità di soddisfare i fabbisogni di circa due mila famiglie.

Una volta realizzato l’impianto, Toshiba ha già annunciato che venderà l’unità ad alcuni fondi ed investitori locali.

Oltre alla suddetta unità bulgara, la società giapponese realizzerà altri 8 impianti di produzione di energia solare entro i confini europei, prima del 2015.

256

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Fonte | Novinite

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Ven 27/08/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici