Energia solare: la Marina americana investe 100 milioni di dollari

Energia solare: la Marina americana investe 100 milioni di dollari

La Marina Americana ha intenzione di investire almeno 100 milioni di euro nell'incentivazione dello sfruttamento dell'energia proveniente dal Sole

da in Energia Solare, Finanziamenti Fotovoltaico
Ultimo aggiornamento:

    Nuovi investimenti sull’energia solare dalla Marina Americana

    La Marina americana ha dichiarato di voler investire oltre 100 milioni di dollari nello sviluppo di progetti di incentivazione dell’utilizzo dell’energia solare. Un intervento complessivamente molto deciso, per uno sforzo finanziario che, pur non segnando un’inversione di tendenza eccessivamente ecologica da parte della U.S. Navy, pone tuttavia sul piatto della bilancia alcuni supporti utili per ridurre le emissioni nocive, e migliorare così la contribuzione delle eco-energie.

    La Marina americana ha infatti formalizzato la conclusione di 5 contratti valutati poco oltre 100 milioni di dollari, che serviranno a migliorare le fasi di progettazione, installazione e gestione dei pannelli solari da predisporre sui tetti degli edifici occupati dalle forze armate degli Stati Uniti d’America in alcuni Paesi come l’Arizona, il Colorado, il New Mexico, lo Utah e, infine, il Nevada, zone con un’ampia esposizione solare e un clima maggiormente propenso allo sfruttamento dell’energia solare.

    L’investimento di 100 milioni di dollari fa seguito ad alcuni interventi ecocompatibili non remoti nel tempo, che hanno permesso – ad esempio – l’installazione di un impianto fotovoltaico nella nota base di Pearl Harbour, e alcuni moduli di sfruttamento dell’energia geotermica dislocati in diverse strutture appartenenti alla stessa U.S. Navy.

    Oltre che sul fronte del comparto civile, pertanto, gli Stati Uniti stanno dimostrando di aver premuto il pedale dell’acceleratore sugli investimenti ecologici altresì su quello militare, nella speranza che il ricorso alle fonti tradizionali di energia (carbone, petrolio, ecc.) possa gradualmente, ma rapidamente, ridursi con il passare degli anni.

    298

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareFinanziamenti Fotovoltaico
    PIÙ POPOLARI