Energia solare: fine anno con risultati soddisfacenti

Energia solare: fine anno con risultati soddisfacenti

Fine anno con risultati superiori alle aspettative per l'industria dell'energia solare statunitense

da in Impianti Fotovoltaici
Ultimo aggiornamento:

    Energia solare

    Sono considerati “soddisfacenti” i risultati conseguiti dall’industria dell’energia solare statunitense durante il terzo trimestre 2010, visto e considerato che oltre 27 mila abitazioni e strutture ad utilizzo non abitativo hanno potuto installare una struttura di sfruttamento di energie rinnovabili. A sostenerlo è un’analisi condotta dalla Solar Energy Industries Association, in collaborazione con la società di ricerca e di consulenza GTM Research.

    La stessa analisi riporta dei dati ancor più positivi per ciò che riguarda l’andamento delle installazioni in ambito non residenziale: in questo segmento del mercato energetico, infatti, le predisposizioni di impianti fotovoltaici sarebbero cresciuti di ben 38 punti percentuali rispetto ai livelli del secondo trimestre, con un aumento che dovrebbe essere garantito anche nell’ultima parte d’anno.

    Insomma, il 2010 dovrebbe quindi concludersi con dei dati piuttosto contrastanti, ma genericamente positivi e in parte superiori alle attese che furono rilasciate pubblicamente alla fine dello scorso anno.

    Per quanto riguarda il solo mercato statunitense, le nazioni più attive del comparto sarebbero state ancora una volta la California, l’Arizona, la Florida, il Colorado e il New Jersey, e non solo per fattori legati all’irraggiamento di tali zone.

    Infine, la ricerca si spinge sul 2011, sostenendo che l’anno dovrebbe poter prolungare la scia positiva dell’incremento delle installazioni fotovoltaiche per i 12 mesi.

    262

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Impianti Fotovoltaici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI