Energia solare da foglie artificiali

Energia solare da foglie artificiali

realizzata in laboratorio la fogli artificiale in grado di produrre energia elettrica dall'energia solare

da in Energia Solare, Innovazione, Primo Piano, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    energia solare da foglie artificiali

    Cosa succederebbe se riuscissimo ad ottenere energia solare da foglie artificiali? Le foglie sono per eccellenza gli organismi in grado di utilizzare al meglio l’energia solare per produrre zucchero, elemento essenziale per la loro sopravvivenza. Partendo da questo presupposto alcuni ricercatori della North Carolina State University hanno realizzato delle foglie artificiali in grado di trasformare l’energia solare in energia elettrica.

    Le foglie ricreate in laboratorio sono a tutti gli effetti dei piccoli pannelli fotovoltaici, il loro funzionamento è identico a quello delle foglie naturali. La clorofilla, presente negli organismi che realizzano la fotosintesi è il pigmento naturale che permette la reazione. Nel momento in cui l’energia solare colpisce la clorofilla, essa è in grado di trasformare l’anidride carbonica presente nell’aria e nell’acqua, in uno zucchero, il glucosio. Essenziale per la sopravvivenza della pianta.

    Le foglie artificiali, esempio all’avanguardia nel campo dell’innovazione, funzionano esattamente allo stesso modo.

    I ricercatori hanno realizzato le foglie utilizzando una sostanza gelatinosa che contiene acqua e clorofilla; oltre a questi due componenti ci sono anche una serie di elettrodi ricoperti da uno strato di nanotubi di carbonio. Quando i raggi del sole colpiscono le molecole di clorofilla, si attiva un processo simile a quello che ritroviamo nelle piante in grado di produrre energia elettrica usando il sole.

    Orlin Velev coordinatore della ricerca è entusiasta di quello che sono riusciti a scoprire ed afferma “abbiamo dimostrato che è possibile produrre energia imitando le piante. Il prossimo passo è raffinare tale tecnologia lavorando soprattutto sulla efficienza energetica delle foglie artificiali che è ancora troppo bassa per applicazioni pratiche”. Una scoperta che apre una nuova strada sull’utilizzo dell’energia fotovoltaica, una fonte pulita e rinnovabile.

    347

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareInnovazionePrimo PianoSviluppo Sostenibile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI