Energia solare: buoni progressi per la Germania nel 2010

Energia solare: buoni progressi per la Germania nel 2010

Un report diffuso nel corso degli scorsi giorni analizza i buoni e graduali passi in avanti compiuti dalla Germania in materia di energie rinnovabili

da in Energia Solare, Energie Rinnovabili, Impatto ambientale, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    La Germania compie buoni passi in avanti sullo sviluppo dell'energia solare

    Un recente studio riportato sui quotidiani tedeschi evidenzia i buoni passi in avanti compiuti dal Paese europeo nella strada di un più convinto sviluppo dello sfruttamento dell’energia solare. L’analisi della Bundesnezagentur sostiene infatti che nel corso degli ultimi otto mesi la Germania sarebbe in grado di soddisfare il fabbisogno energetico mediante il solo ricorso al fotovoltaico per un ulteriore punto percentuale di potenza rispetto alla fine del 2009.

    A tal proposito, l’analisi sostiene altresì che il Paese avrebbe installato circa un migliaio di nuovi MW di fotovoltaico nel solo periodo centrale estivo (luglio – agosto) portando il totale della potenza fotovoltaica installata dall’inizio dell’anno a quota 4.900 MW.

    In altri termini, stando a ciò che è stato realizzato all’interno dei confini tedeschi, attualmente le installazioni annuali di impianti a sfruttamento di energia solare sarebbero in grado di soddisfare quasi l’1% del fabbisogno energetico nazionale, con una progressione che dovrebbe permettere al Paese di tagliare il nastro dei 6 mila MW installati nel solo 2010 entro il 31 dicembre, con superamento della “soglia psicologica” dell’1% sopra ricordata.

    Sommando gli impianti 2010 a quelli già esistenti sul suolo tedesco, la fornitura fotovoltaica dovrebbe consentire alla Germania di soddisfare circa il 2% del fabbisogno energetico nazionale.

    Migliore è invece la contribuzione dell’eolico, attualmente in grado di erogare il 6,5% della fornitura energetica nazionale.

    277

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia SolareEnergie RinnovabiliImpatto ambientaleSviluppo Sostenibile
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI