Energia nucleare: Vietnam pronta a ospitare i primi reattori

Energia nucleare: Vietnam pronta a ospitare i primi reattori

Il Vietnam stringe accordi con Giappone e Russia per la realizzazione di nuovi reattori nucleari

da in centrali nucleari, Nucleare
Ultimo aggiornamento:

    Primi reattori nucleari presto disponibili in Vietnam

    I governi di Russia, Giappone e Vietnam hanno raggiunto un importante accordo che permetterà al Paese del sud-est asiatico di poter ospitare la propria prima centrale nucleare della nazione, realizzata su progetto congiunto dei due colossi sopra ricordati. L’intesa è stata trovata all’interno di un masterplan più ampio, dal valore stimato intorno ai 5,6 miliardi di dollari, finalizzato altresì a sviluppare la capacità di produzione di energia elettrica nel Vietnam.

    L’accordo, che ha visto come principale protagonista il Presidente russo Dmitry Medvedev, è stato commentato in maniera molto soddisfacente da quest’ultimo, il quale ha dichiarato che attraverso l’intesa la Russia riuscirà a metter mano su una fetta significativa del mercato energetico del Paese.

    La costruzione dell’impianto inizierà nel 2014 per opera della Rosatom. Il costo complessivo della sua realizzazione dovrebbe essere contenuto in una cifra prossima ai 2,5 miliardi di dollari.

    Più o meno negli stessi momenti dovrebbe inizierà altresì la realizzazione di una coppia di reattori nucleari, questa volta prodotti dal Giappone, in grado di avviare le proprie operazioni nel 2021, al costo di 1,4 miliardi di dollari.

    236

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN centrali nucleariNucleare
    PIÙ POPOLARI