Energia fotovoltaica: stop agli incentivi in Gran Bretagna

da , il

    energia_fotovoltaica_incentivi_gran_bretagna

    In tempi di crisi economica, c’è poco di cui stupirsi se la Gran Bretagna taglia ben del 50% gli incentivi per l’energia fotovoltaica. La difficile situazione internazionale e la necessità di fare investimenti estremamente oculati hanno fatto considerare al governo britannico la possibilità di decurtare questo genere di agevolazioni.

    Chiaramente le polemiche non mancano: così, infatti, si rischia di paralizzare un settore, come quello dell’energia pulita, che contribuisce alla produzione di energia a basso impatto ambientale, con un aumento delle possibilità lavorative coniugate ad una politica di sviluppo sostenibile.

    Altri però ritengono che il settore delle energie rinnovabili abbia già ottenute le sue agevolazioni e che quindi possa iniziare a camminare da solo senza continuare a pesare sulla bolletta della popolazione; affinché i pannelli solari siano ancora considerati una scelta concorrenziale, i players del settore a questo punto dovranno cercare di mantenere lo stesso livello di prezzo, anche a costo di ridurre i propri introiti.