Energia eolica: tre nuovi impianti di Enel Green Power in Spagna

Energia eolica: tre nuovi impianti di Enel Green Power in Spagna
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

energia-eolica-egp-nuovo03201

Enel Green Power ha annunciato di aver avviato l’operatività di tre nuovi impianti ad energia eolica, installati in Spagna. Le tre unità sono presenti in Andalusia e nella regione di Castilla-Leon, e posseggono una capacità energetica complessiva pari a circa un centinaio di MW, che genereranno energia pulita pari a circa 260 milioni di kWh per anno, soddisfacendo in tal modo il fabbisogno energetico di quasi 95 mila abitazioni.

Il primo dei tre impianti si trova nella regione di Castilla-Leon, ed è composto da 25 turbine eoliche realizzate da Gamesa, con una potenza energetica unitaria di 2 MW, con una capacità energetica annua pari a 140 milioni di kWh, e una platea di potenziali abitazioni da soddisfare pari a circa 51 mila unità.

Il secondo impianto sorge invece nella regione dell’Andalusia, a Los Barrancos, e dispone di una capacità energetica di 20 MW, grazie all’installazione di 10 turbine G-87 di Gamesa. La produzione attesa è pari a 55 milioni di kWh, l’equivalente di quanto richiesto per soddisfare il fabbisogno energetico di circa 20 mila abitazioni.

Infine, il terzo impianto sorge a El Puntual, sempre in Andalusia, e consiste di 13 turbine Gamesa da 2 MW, e una capacità energetica produttiva pari a 65 milioni di kWh per anno.

250

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Fonte | Ev Wind

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Lun 24/01/2011 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici