Energia eolica: sviluppo e voci contro

Energia eolica: sviluppo e voci contro

In Italia gli investimenti nel settore dell’energia eolica sono in continua crescita

da in Emissioni, Energia Eolica, Gas serra, Idrogeno
Ultimo aggiornamento:

    In Italia gli investimenti nel settore dell’energia eolica sono in continua crescita. Lo dimostra l’inaugurazione di un ulteriore parco eolico, ad Ordona in provincia di Foggia.

    La Alerion Clean Power, società specializzata nella produzione di energia da fonti rinnovabili, è arrivata così ad una potenza di 232 MW ed insieme al solare e alle biomasse punta a raggiungere i 550 MW entro il 2013. Alla riduzione delle emissioni di CO2, si affiancherà anche la creazione di centinaia di posti di lavoro nel settore verde soprattutto nel Sud Italia, località di elezione per l’installazione di nuovi impianti eolici. Una green economy è assolutamente possibile anche da noi.

    Tuttavia non mancano anche le voci contro.

    Proprio oggi Coldiretti ha manifestato il suo dissenso nei confronti di uno sviluppo indiscriminato dell’eolico che non può fornire una soluzione definitiva al fabbisogno energetico ma che, con il moltiplicarsi delle torri eoliche, produce danni al paesaggio naturale e agricolo su cui si fonda in gran parte l’identità dell’Italia. Coldiretti non condanna in toto lo sviluppo del settore energetico da fonti rinnovabili tuttavia pone l’attenzione sull’importanza del paesaggio naturale e tradizionale del paese. Quel che certo è che andranno combattute le speculazioni selvagge. Anche nel settore delle fonti rinnovabili.

    242

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN EmissioniEnergia EolicaGas serraIdrogeno
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI