Energia eolica: piani per i primi impianti offshore francesi

Energia eolica: piani per i primi impianti offshore francesi

Il governo francese sta per avviare alcuni bandi per predisporre la realizzazione di alcuni impianti eolici offshore, con un investimento complessivo pari a circa 10 miliardi di euro

da in Energia Eolica, Energie Rinnovabili, Impianti Eolici, Parco eolico
Ultimo aggiornamento:

    Energia eolica

    Il governo francese sta per avviare alcuni bandi per predisporre la realizzazione di alcuni impianti eolici offshore, con un investimento complessivo pari a circa 10 miliardi di euro. Ad affermarlo è stato lo stesso presidente Nicolas Sarkozy, secondo cui il governo incrementerà i propri sforzi in questo comparto eco-energetico, al fine di diversificare in maniera più efficiente la gamma delle fonti di energia rinnovabile e pulita.

    I bandi dovrebbero essere pubblicati nel corso del secondo trimestre dell’anno, consentendo alla Francia di poter annoverare – una volta che gli impianti saranno pienamente operativi – circa 3.000 MW di elettricità pulita.

    Facile immaginare le principali compagnie che saranno interessate dal bando. Stando alle indiscrezioni che si leggono a mezzo stampa locale, la EDF Energies Nouvelles e la Alstom si starebbero già preparando per presentare le proprie offerte nei tempi più opportuni.

    I progetti del secondo trimestre del 2010 rappresenteranno circa la metà dei 6.000 MW di energia eolica offshore che il governo francese vuole realizzare entro il 2020. Il nuovo comparto eco-energetico (nuovo, almeno per la Francia) dovrebbe garantire la creazione di almeno 10 mila posti di lavoro.

    234

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia EolicaEnergie RinnovabiliImpianti EoliciParco eolico
    PIÙ POPOLARI