Energia eolica: nuovi impianti per i supermercati

I più importanti operatori internazionali nel settore delle vendite al dettaglio stanno impiegando continui investimenti nel tentativo di diversificare al meglio le proprie fonti energetiche

da , il

    Energia eolica

    I più importanti operatori internazionali nel settore delle vendite al dettaglio stanno impiegando continui investimenti nel tentativo di diversificare al meglio le proprie fonti energetiche. Gli sforzi, ultimamente, sembranno essersi concentrati soprattutto sullo sfruttamento dell’energia eolica, ritenuta maggiormente conveniente di quella solare per il soddisfacimento del fabbisogno energetico delle unità industriali.

    L’ultima novità in materia arriva dalla Tesco, uno dei leader internazionali nel segmento dei supermercati, la quale ha affermato di aver installato quattro turbine eoliche al fine di soddisfare il fabbisogno di tre mega-centri commerciali.

    Il recente investimento di Tesco non è che una piccola parte del grande piano di impieghi ecologici approvati dalla società, la quale auspica – entro il 2050 – di poter ricoprire tutto il proprio fabbisogno attraverso il solo ricorso alle fonti energetiche ecologiche.

    Delle quattro turbine, due unità (dell’altezza di 90 metri, e dalla capacità energetica di 800 kW) sono state installate nel centro di distribuzione vicino a a Newport, in Galles, mentre le altre due sono state installate nei pressi di Daventry.

    Le quattro turbine installate, fa infine sapere Tesco, dovrebbero coprire il 20% del fabbisogno energetico dei siti di Daventry, e circa la metà del centro di Newport.