Energia eolica: novità sulla mega turbina spagnola

Un gruppo di compagnie spagnole è al lavoro per realizzare le più grandi turbine eoliche offshore

da , il

    La Spagna progetta maxi turbina eolica

    Vi ricordate del progetto, tutto spagnolo, concernente la realizzazione di una mega turbina eolica che avrebbe dovuto sconfiggere – in quanto a potenza – i principali rivali internazionali? Ne avevamo parlato qualche settimana fa, alla luce di alcune indiscrezioni e prime conferme che la Gamesa, compagnia iberica operante nel settore energetico, aveva avuto modo di rilanciare sul mercato, creando una buona dose di aspettative.

    Ora le notizie a nostra disposizione sono certamente più complete, e oltre alla Gamesa vedono la Iberdrola e la Acciona come protagoniste nel tentativo di sviluppare una turbina eolica offshore da 15 MW, utilizzando come capacità di ricerca e di lavoro, e componentistica tecnologica, solamente il know how spagnolo.

    Complessivamente, oltre ai big sopra ricordati, l’iniziativa coinvolgerà una trentina tra team di ricerca e compagnie private, con la finalità di battere il record siglato dalla turbina eolica offshore da 10 MW della Clipper, e quella di pari entità della American Superconductor.

    Ad ogni modo, gli impianti eolici dovranno attendere ancora a lungo prima di poter annoverare all’interno dei propri confini tale ritrovato dell’ingegno tecnologico. Se tutto andrà bene, infatti, i lavori tecnici non potranno iniziare prima della fine della previsione delle ricerche e delle linee guida, con una scadenza al 2013.

    Ad essere ottimisti, in altri termini, le mega turbine spagnole saranno pronte per il commercio solo nel 2020.