Energia eolica: l’Italia è in fase di decollo

Energia eolica: l’Italia è in fase di decollo

Le stime dell'energia eolica in Italia sono assolutamente da record: si calcola che su base annua l'incremento di questo settore arrivi al +30%

da in Energia Eolica, Energie Rinnovabili, Impianti Eolici, Sviluppo Sostenibile
Ultimo aggiornamento:

    energia eolica pale

    Non è bastata la crisi economica degli ultimi anni ad arrestare la crescita del settore eolico italiano. Il bilancio del 2009 è assolutamente positivo, e ve lo illustriamo: le pale eoliche in Italia hanno raggiunto la potenza di 4.850 MW (1.114 MW installati nel solo 2009). Queste analisi sono state divulgate dai seguenti enti: l’Associazione nazionale energia del vento (Anev); l’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (Enea); l’Associazione produttori energia da fonti rinnovabili (Aper) e dalla filiale italiana dell’International solar energy society (Ises).

    La stima parla di un incremento su base annua pari al 30%. Un andamento da record per il nostro Paese, che fiorisce in questo settore sotto molti aspetti: maggiore efficienza energetica, maggiore competitività sul mercato, maggiore occupazione. In sintesi, rinvigorisce l’economia.

    Facendo paragoni con i maggiori Stati europei, però, la strada da percorrere è ancora lunga. Infatti, non siamo ancora arrivati ai loro livelli.

    Per lo meno, stiamo mantenendo gli standard richiesti dall’Unione Europea.

    Immagine tratta da:
    terranews.it

    208

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Energia EolicaEnergie RinnovabiliImpianti EoliciSviluppo Sostenibile
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI