EdoSM, Consorzio per le energie rinnovabili al via

EdoSM, Consorzio per le energie rinnovabili al via

Domani 27 Ottobre 2009 a Napoli verranno deposte le firme per la creazione ufficiale del Consorzio EdoSM

da in Biomasse, Energia Eolica, Energia Solare, Energie Rinnovabili, Fotovoltaico, Impianti Fotovoltaici
Ultimo aggiornamento:

    A Napoli, domani 27 Ottobre 2009, nascerà ufficialmente la Società Consortile per azioni EdoSm “Energia do Sole Mio”. Il consorzio si occuperà, come già anticipato nei giorni precedenti, di un nuovo progetto che avrà come obiettivo lo sviluppo delle energie rinnovabili nell’Italia centrale e meridionale.

    Questa iniziativa porterà alla creazione di 800 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro il 2014. Chiaro il messaggio che le aziende vogliono lanciare alla politica: da parte loro c’è la massima volontà di investire nel settore delle fonti rinnovabili, sta però agli enti territoriali velocizzare e rendere più accettabile il settore.

    L’operazione costerà in totale 90 milioni di euro: 60 investiti nel fotovoltaico, 25 nelle biomasse liquide, 5 nel micro eolico, marino e biomasse solide.

    Per quanto riguarda le biomasse liquide, sarà realizzata una filiera partendo da una raffineria di olio vegetale. Questo dovrebbe dare lavoro a circa cento persone.

    Nel settore fotovoltaico l’energia sarà incrementata del 50% ogni anno. Nel 2010 si dovrebbe così raggiungere il traguardo di 500 posti di lavoro temporaneo che diventeranno 600 a tempo indeterminato nel 2014. Altri 100 posti sono destinati al settore della micro gassificazione delle biomasse solide. Totale: 800 posti di lavoro.

    L’appuntamento è quindi a Napoli domani alle 12:30 nella sede dell’Unione degli Industriali quando sorgerà la Società Consortile per azioni EdoSm “Energia do Sole Mio”.

    Immagini tratte da:
    beenergierinnovabili.it
    acuconsumagiusto.it
    ecostiera.it

    278

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BiomasseEnergia EolicaEnergia SolareEnergie RinnovabiliFotovoltaicoImpianti Fotovoltaici
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI