Ecologia: iniziativa “Go Green” di Yamamay

Ecologia: iniziativa “Go Green” di Yamamay

Yamamay si sta dando un gran da fare per tutelare il nostro ambiente

da in Sostenibilità Ambientale, Sviluppo Sostenibile, Tutela Ambientale, Materiali ecologici
Ultimo aggiornamento:

    yamamay borsa verde wwf

    Siamo da poco entrati nel 2010, che non è un anno come tutti gli altri per l’ambiente, ma è stato determinato come “Anno della Biodiversità“. Come tale, lancia l’invito a migliorare il nostro pianeta con iniziative a tutela dell’ecosistema e innovazioni per lo sviluppo sostenibile. Moltissime le aziende che hanno aderito con progetti ecocompatibili, tra cui Yamamay -nota azienda tessile di intimo e accessori- che ha voluto rendere omaggio all’ambiente con la sensazionale iniziativa “Yamamay Go Green!“, che vuole imporsi anche come stile di vita per vivere in assoluta armonia con la natura.

    Divulgare un messaggio ambientalista forte (“prendersi cura della natura“) è uno degli obiettivi di Yamamay per questa campagna -supportata anche da WWF, AzzeroCO2 e OEKO Tex (da quest’ultima ha ottenuto un prestigioso riconoscimento). “Yamamay Go Green” propone, con un acquisto di 49 euro presso un punto vendita Yamamay, l’aggiunta di un euro per l’acquisto di una borsa per lo shopping “green” in Edizione Limitata. Come potete vedere dalla foto, la borsa è molto bella, e lo è ancora di più perchè aiuta la natura! Infatti non solo il cotone organico è realizzato con materiale naturale di per sè, in più Yamamay devolverà i contributi per dei progetti di conservazione del WWF all’interno dell’oasi di Macchiagrande (Roma).

    Questo progetto è solo uno degli impegni a favore dell’ambiente intrapresi da Yamamay.

    Tra gli altri troviamo il primo Catalogo ecosostenibile realizzato a emissioni zero: infatti Yamamay ha compensato le emissioni di gas serra derivati dalla creazione industriale del Catalogo Primavera 2010 Yamamay. L’ammontare complessivo è di circa 289 tonnellate di CO2 (tra produzione, consumo energetico, logistica) prontamente convertite con l’acquisto di 289 crediti di emissione derivati dal progetto di Forestazione in Italia e corrispondenti a circa 400 alberi che rinverdiranno il Parco della Molgora (Monza).

    376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Sostenibilità AmbientaleSviluppo SostenibileTutela AmbientaleMateriali ecologici
    PIÙ POPOLARI