Eclissi di sole e di luna: il doppio evento del mese di aprile

Eclissi di sole e di luna: il doppio evento del mese di aprile

Nel corso del mese di aprile sarà possibile ammirare una doppia eclissi

da in Tutela Ambientale
Ultimo aggiornamento:

    Una doppia eclissi, di sole e di luna, è quella che sarà visibile da pochi fortunati nel corso di questo mese di aprile. Il sole e la luna regaleranno uno spettacolo meraviglioso, che gli appassionati attendono da tempo. Prima toccherà alla luna, che assumerà una colorazione rossastra, poi sarà la volta del sole, che sarà protagonista di una eclissi anulare. Il primo fenomeno si verificherà il 15 aprile, il secondo il 29 aprile. Nel giro di pochi giorni nel cielo sarà visibile un vero e proprio spettacolo.

    Il primo evento interesserà la luna, che sarà coinvolta in una magnifica eclissi totale, che la porterà a diventare rossa. Questo fenomeno si verificherà perché l’ombra del nostro pianeta oscurerà completamente la luna piena. Ci sarà, infatti, un allineamento tra sole, Terra e luna. Il fenomeno, in questo caso, sarà visibile solo in alcune aree del pianeta, al Nord e al Sud America, in Australia e in Nuova Zelanda. La luna verrà oscurata quando in Italia saranno le 9 e il fenomeno continuerà fino alle 10:30. Naturalmente qualche ora prima e qualche ora dopo si vedranno le varie fasi parziali dell’eclissi. Non ci sarà, comunque, la possibilità di vedere il fenomeno dal nostro Paese.

    Il secondo evento astronomico del mese di notevole rilevanza sarà l’eclissi anulare di sole del 29 aprile, che porterà il sole ad oscurarsi fino a vedere un anello rossastro. Il fenomeno spettacolare sarà visibile, comunque, sono da una piccola area dell’Antartide, quando in Italia saranno le 8. Nessuna possibilità, quindi, per chi vuole ammirare questo spettacolo nel resto del mondo. Si tratta di un evento molto interessante, durante il quale la luna si situa nel punto più lontano della sua orbita. In questo caso il cono d’ombra non riesce a raggiungere la superficie del nostro pianeta. Del sole si vedrà, quindi, solo un anello di luce.

    In ogni caso, anche se in Italia non saranno visibili questi eventi molto particolari, non resteremo completamente senza nulla da ammirare. Sarà possibile, infatti, vedere, nel periodo della Pasqua, le Liridi, delle stelle cadenti che potranno essere ammirate in particolare tra il 22 e il 23 aprile. In questo caso, a differenza dei fenomeni astronomici precedenti, saremo particolarmente fortunati, visto che le Liridi saranno visibili a causa della totale assenza di luna, che consentirà di avere un cielo completamente libero.

    Foto di gerlos

    421

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Tutela Ambientale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI