E-Moving Milano, conferenza sulla mobilità sostenibile

E-Moving Milano, conferenza sulla mobilità sostenibile
  • Commenta
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

e-moving milano

Udite udite, amici milanesi: domani, mercoledì 17 marzo 2010, si terrà a Milano la conferenza stampa che parla di futuro sostenibile sia dal punto di vista ambientale, sia dal punto di vista dei trasporti. Sarà un’occasione più che importante per trattare, riassumendo, il tema della mobilità sostenibile. A tale proposito, verrà presentato l’ambizioso progetto denominato “E-Moving” che promette di rendere la città di Milano ad impatto zero, grazie alla mobilità elettrica. Possiamo solo illuderci, oppure il sogno ecosostenibile diventerà realtà?

Il fatto che Milano proponga una conferenza su un tema così rilevante -basta pensare a come la città lombarda sia tra le più inquinate d’Italia- fa auspicare in un futuro più ecologico. Sicuramente ci crede il sindaco di Milano Letizia Moratti, che sarà presente in prima persona all’evento, insieme al Presidente di Renault Italia Jacques Bousquet e altre figure illustri.

“E-Moving” sarà l’occasione che Milano aspettava per parlare di un futuro con minori emissioni di CO2. Tutti sanno la piaga che affligge la città, ovvero l’inquinamento, temporaneamente attenuata dall’ecopass (che grava però sulle tasche dei cittadini) e dalle iniziative legate al blocco del traffico. Ma è indubbio che si può fare di meglio. Ci sono città in Italia in cui la mobilità sostenibile diventerà realtà tra poco, e a mio modesto parere Milano non può -non deve!- essere da meno. Giuliano Zuccoli, Presidente del Comitato di gestione A2A, a tale proposito presenterà Il progetto auto elettriche A2A.

L’appuntamento per la conferenza stampa, lo ricordiamo, è domani 17 Marzo 2010 alle ore 12:00 presso Palazzo Marino – Piazza della Scala, 2. Ovviamente a Milano.

332

Vedi anche:

L'uomo e la distruzione dell'ambiente in un video

La Terra prima dell'arrivo del'uomo aveva un certo equilibrio. Dalla sua comparsa l'uomo ha iniziato a sfruttare le risorse naturali senza nessun rispetto per quell'equilibrio naturale. Il mondo è diventato un cimitero. Sulle note di "In the Hall of the Mountain King" di Edvard Grieg questo video osserva la distruzione del nostro bellissimo pianeta per colpa delle scelte scellerate dell'essere umano. La clip è stata prodotta da Steve Cutts.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mar 16/03/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici