“Domenica a spasso” a Milano: torna il blocco del traffico

“Domenica a spasso” a Milano: torna il blocco del traffico

“Domeniche a spasso” è il nome del progetto di mobilità sostenibile che il Comune di Milano adotterà a partire da domenica 16 settembre

da in Blocco del traffico, Emissioni, Inquinamento, Inquinamento Ambientale, Inquinamento Aria
Ultimo aggiornamento:

    blocco del traffico a Milano


    Domenica a spasso” la potremmo definire quella del 16 settembre a Milano. Per dare un contributo alla risoluzione del problema dell’inquinamento dell’aria in città, è stato predisposto il blocco del traffico nel capoluogo lombardo dalle 10 alle 18. Una misura che si è ritenuta importante in nome della mobilità sostenibile e a cui già in passato si era fatto ricorso, scatenando anche parecchie polemiche sugli effettivi risultati raggiunti attraverso il blocco della circolazione in termini di sostenibilità ambientale. “Domeniche a spasso” è proprio il nome del progetto che il Comune di Milano intende portare avanti all’insegna della lotta alle emissioni inquinanti.

    A favore dei cittadini sono state organizzati differenti iniziative, a partire dalle visite gratuite presso i musei civici, per finire con la passeggiata da Piazzale Loreto a Piazzale Duomo, che è stata denominata “a ruota libera” e che prevede l’esclusiva partecipazione di persone in bici, pattini, monopattino o skateboard.

    Non si deve dimenticare l’attiva partecipazione da parte dell’ATM, che metterà a disposizione di quanti vogliono servirsi dei mezzi pubblici un biglietto unico per tutta la giornata, al prezzo di 1,50 euro. Si potrà contare anche su un servizio gratuito di bike sharing.

    Molto interessante anche l’iniziativa portata avanti dai volontari del canile comunale, i quali dalle 14 alle 18 guideranno i cittadini allo scoperta di una mostra specifica sui nostri amici a quattro zampe, sensibilizzando sull’importanza dell’adozione dei cani che si trovano nel canile.

    Non mancano in sostanza le opportunità per chi decide di vivere la domenica senza dover fare i conti con il traffico e con lo smog, beneficiando dei vantaggi per l’ambiente e per la salute.

    Il programma di “Domeniche a spasso” sarà attivato anche per altre due volte, il 14 ottobre e il 18 novembre. Si tratta di occasioni da non perdere, per riuscire a riscoprire il volto di una città che spesso non si riesce a gustare fino in fondo proprio a causa delle automobili e delle emissioni nocive da esse prodotte.

    Magari per molti può essere fastidioso non poter ricorrere all’auto, però è essenziali essere consapevoli come ciascuno di noi può fare la propria parte per la salvaguardia dell’ambiente. Dovremmo ricordarcelo più spesso, specialmente quando ricorriamo all’auto per compiere anche brevi tragitti.

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Blocco del trafficoEmissioniInquinamentoInquinamento AmbientaleInquinamento Aria
    PIÙ POPOLARI