Depilazione naturale fai da te: gli ingredienti utili

Depilazione naturale fai da te: gli ingredienti utili
da in Bellezza fai da te, Rimedi naturali, Terapie Naturali, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Giovedì 24/09/2015 14:23

    depilazione naturale fai da te gli ingredienti utili

    La depilazione naturale fai da te può essere realizzata facilmente con degli ingredienti utili che provengono direttamente dal mondo della natura. Si tratta, quindi, di una depilazione che possiamo definire a tutti gli effetti ecologica e che rientra perfettamente in un modo naturale di volersi bene. La possibilità di eliminare i peli superflui dalle gambe, dalle braccia e da altre zone del corpo è sempre un argomento di largo interesse da parte del mondo femminile. Se esistono in commercio molti prodotti che offrono l’opportunità di depilarsi secondo ritrovati chimici, anche le soluzioni green non sono da meno. Scopriamole tutte.

    zucchero limone depilazione

    Proviamo a mettere insieme alcuni ingredienti, per comporre quella che è chiamata “la ceretta araba”. E’ molto facile, anche perché sicuramente gli elementi che ci occorrono sono a nostra disposizione nella dispensa di casa. Ci servono i seguenti ingredienti: un bicchiere di zucchero di canna, il succo di mezzo limone, un bicchiere di acqua, un cucchiaino di miele e un pizzico di sale. Versiamo in un pentolino il succo di limone insieme allo zucchero e mescoliamo tutto, facendo cuocere a fuoco lento. Aggiungiamo il miele e il sale, lasciando bollire per circa 10 minuti. Versiamo il composto in un barattolo di vetro, lasciandolo raffreddare, e poi utilizziamolo per stenderlo sulla cute, seguendo la direzione del pelo, per poi strappare con un gesto deciso. 10 usi alternativi del limone

    farina di ceci depilazione

    Un’altra ricetta che si può preparare, per ottenere una ceretta fai da te con rimedi naturali, è quella che prevede l’uso di 3 cucchiai di farina di ceci, a cui si deve aggiungere un cucchiaio di curcuma in polvere. Otteniamo una pastella, che aiuta a indebolire il pelo. Mescoliamo tutto con dell’acqua e stendiamo l’amalgama delicatamente sulla pelle. Dobbiamo aspettare che il tutto si secchi. Poi massaggiamo con movimenti circolari e la pastella si staccherà, portando con sé la peluria di troppo. Alla fine risciacquiamo con acqua fresca. 10 usi alternativi della farina

    consigli depilazione

    E’ molto importante, per una depilazione naturale che sia efficace, rispettare alcuni consigli fondamentali. E’ essenziale evitare di eseguire la ceretta nel periodo premestruale, perché si è più sensibili al dolore. Non bisogna applicare la ceretta ai peli troppo lunghi: prima è bene accorciarli con la forbice, in modo che non superino il centimetro di lunghezza. Qualche giorno prima di procedere alla depilazione, possiamo applicare dell’olio di mandorle sulla pelle, per agevolare l’eliminazione dei peli. Il tipo di ceretta da utilizzare varia anche a seconda della parte del corpo: per le zone sensibili, come l’inguine o il labbro superiore, è meglio la ceretta a freddo; quella a caldo è più adatta per le braccia e per le gambe. In ogni caso bisogna fare sempre attenzione a non incorrere nelle scottature e nelle irritazioni. Un piccolo trucco in questo senso che potrà essere utile: prima di spalmare la ceretta naturale sulla cute, versiamone una goccia sul braccio, per accertarci che non sia troppo calda.

    678

    PIÙ POPOLARI