Crostata di mele vegan, la ricetta

Crostata di mele vegan, la ricetta
da in Alimentazione Sana, Cucina Naturale, Dolci vegan, Ricette Vegan, Ricette vegetariane, Vivere green
Ultimo aggiornamento: Martedì 26/01/2016 10:02

    crostata di mele ricetta vegan

    Come preparare una crostata di mele vegan? La ricetta non è complessa: con pochi ingredienti avremo a disposizione un dolce vegan gustoso e apprezzato dai più grandi e dai più piccoli. Esistono numerose versioni di ricette per preparare la crostata di mele, ma è importante seguire quella vegana, nel pieno rispetto degli animali, senza però rinunciare al gusto. La ricetta che vi proponiamo permette di ottenere un dolce davvero buonissimo, con una pasta frolla realizzata senza l’utilizzo di burro e di uova. Seguiamo il procedimento e potremo gustare alla fine un dolce squisito, da conservare anche per una colazione o una merenda gustosa. Vediamo gli ingredienti e la ricetta.

    ingredienti crostata di mele

    Per preparare questa buonissima crostata di mele vegan senza uova e senza burro ci servono i seguenti ingredienti: 400 grammi di farina integrale, 100 grammi di mandorle, 5 mele abbastanza grandi, 150 grammi di zucchero di canna o, in alternativa, 100 ml di sciroppo d’agave, 100 ml di olio di girasole, un pizzico di sale, il succo di un limone cannella e, per chi vuole, un po’ di zenzero grattugiato.

    pasta frolla crostata di mele

    Prendiamo il mixer e tritiamo le mandorle sgusciate. Togliamone metà dal mixer quando ancora non sarà tritata finemente e mettiamola da parte. Continuiamo a tritare in modo fine l’altra metà e mettiamo anche questa in un’altra ciotola. A questo punto prepariamo la pasta frolla con gli ingredienti naturali. Mettiamo in una ciotola la farina integrale, quasi tutto lo zucchero, la metà di mandorle tritata finemente e un pizzico di sale. Impastiamo per bene e cerchiamo di ottenere un composto omogeneo. Se abbiamo bisogno di ammorbidire un po’ l’amalgama, possiamo usare un po’ di latte vegetale, come quello di mandorle o quello di soia. Prendiamo la pasta che abbiamo ottenuto e mettiamola da parte, avvolgendola con un panno, per farla riposare.

    farcitura crostata di mele

    Prepariamo le mele, che serviranno per una farcitura davvero gustosa e dolce. Laviamole per bene e asciughiamole. Tagliamole a piccoli cubetti e mettiamole in una ciotola. Qui andremo ad aggiungere il succo di limone, lo zucchero di canna che non abbiamo utilizzato in precedenza, la metà delle mandorle che non abbiamo tritato in modo fine, qualche stecca di cannella e, per chi vuole, un po’ di zenzero per un sapore ancora più deciso. Mescoliamo bene tutti gli ingredienti nella ciotola e facciamo riposare per un po’. Nel frattempo dedichiamoci all’altra fase della ricetta.

    cottura crostata di mele

    Dividiamo la pasta frolla che abbiamo preparato in precedenza in due parti, facendo in modo che una di queste sia più grande dell’altra. Stendiamo la parte più consistente con il mattarello e utilizziamola per ricoprire un’apposita tortiera per le crostate. Versiamo dentro questa pasta le mele che abbiamo preparato e facciamo in modo che il succo sia ben presente sopra lo strato di mele. Utilizziamo l’altra metà della pasta frolla per creare delle strisce trasversali sulla crostata, seguendo lo schema che preferiamo. Facciamo cuocere in forno a 160 per circa 40 minuti, poi alziamo la temperatura a 180 gradi e facciamo cuocere ancora per 15 minuti. Scopri tante altre ricette di crostate vegan

    715

    PIÙ POPOLARI