Crostata al limone vegan: la ricetta

Crostata al limone vegan: la ricetta

    crostata al limone vegan ricetta

    La crostata al limone vegan è una ricetta che non possiamo assolutamente perdere se ci piace il sapore deciso dei limoni. Con questi frutti possiamo infatti preparare un dolce delicato e molto gustoso, da assaggiare in qualsiasi momento della giornata, a colazione, a merenda o come dessert dopo il pranzo o la cena. Se apprezziamo il gusto dei limoni e magari ne abbiamo parecchi in casa e non sappiamo come utilizzarli, questa ricetta fa sicuramente al caso nostro. Si realizza a partire da pochi ingredienti, tutti completamente naturali. Utilizzeremo anche il latte di soia, che sarà utile sia per la preparazione della pasta frolla che useremo come base per la crostata che per la realizzazione di una deliziosa crema di limoni. Vediamo cosa ci serve e come procedere.

    ingredienti pasta crostata al limone

    Per realizzare una buonissima pasta frolla, molto friabile e morbida, possiamo utilizzare i seguenti ingredienti: 300 grammi di farina integrale, 200 ml di latte di soia, 4 cucchiai di zucchero di canna integrale, 70 ml di olio di semi, un cucchiaino di aceto di mele, un cucchiaino di bicarbonato, un pizzico di sale.

    ingredienti crema crostata al limone

    Un altro componente fondamentale per la preparazione della crostata con la ricetta veg è la crema di limoni, che andrà ad arricchire il gusto del dolce vegan. Per realizzare questa crema, che useremo per farcire la base, ci servono: 150 ml di latte di soia, 90 grammi di zucchero di canna integrale, 30 grammi di fecola di patate, una mela, il succo e la scorza di un limone.

    preparazione pasta crostata al limone

    In un contenitore mettiamo insieme la farina integrale, lo zucchero di canna, il sale e il bicarbonato. Impastiamo per bene e aggiungiamo a poco a poco l’olio di semi, il latte di soia e l’aceto di mele. Formiamo un impasto omogeneo, che copriremo con la pellicola trasparente. L’impasto va messo in frigorifero per circa mezz’ora.

    preparazione crema crostata al limone

    In un pentolino mettiamo insieme il latte di soia, la fecola di patate, lo zucchero di canna integrale e la scorza di limone. Facciamo cuocere a fuoco basso, mescolando continuamente per fare in modo che non si formino grumi. Quando il composto inizierà a bollire, spegniamo il fuoco e aggiungiamo il succo di limone, mescolando ancora.

    fase finale crostata al limone

    A questo punto possiamo procedere con l’ultima fase della preparazione della crostata. Dopo aver fatto riposare l’impasto per mezz’ora in frigo, stendiamolo con il mattarello, per creare una sfoglia abbastanza sottile, e rivestiamo con essa uno stampo per crostate. Facciamo aderire bene il composto ai bordi della tortiera e all’interno versiamo metà della crema al limone che abbiamo preparato in precedenza. Mettiamo il tutto in forno a 180 gradi per 10 minuti. Togliamo la tortiera dal forno e versiamo l’altra metà della crema al limone. Rimettiamo in forno e continuiamo la cottura per altri 40 minuti. Alla fine della cottura possiamo creare delle decorazioni davvero originali, applicando delle fettine molto sottili di mela. Scopri le migliori ricette per delle crostate vegan buonissime

    802

    PIÙ POPOLARI